menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raccolta differenziata, Pergine è il comune più "riciclone" d'Italia

Con 314 tonnellate di materiale legnoso raccolte lo scorso anno il centro trentino è risultato il migliore dell'Italia settentrionale ed è stato premiato dal consorzio nazionale di riferimento per la differenziata

E' il Comune di Pergine il vincitore del premio Comuni Ricicloni 2012 del Nord per il maggiore impegno nella raccolta differenziata del legno. Con 314 tonnellate di materiale legnoso raccolte lo scorso anno in modo differenziato il centro trentino è risultato il migliore dell'Italia settentrionale ed è stato premiato da Rilegno, il consorzio nazionale di riferimento per la raccolta differenziata, il riciclo e il recupero degli imballaggi e dei rifiuti di legno. La premiazione si è svolta a Roma in occasione dell'iniziativa Comuni Ricicloni promossa da Legambiente, che premia i migliori sistemi di gestione dei rifiuti comunali. Rilegno ogni anno individua i tre Comuni più virtuosi dell'area Nord, Centro e Sud d'Italia. Con 20.000 abitanti, Pergine Valsugana è il terzo comune per dimensione in provincia di Trento. La raccolta differenziata è gestita sul territorio da Amnu, convenzionato con Rilegno. Il legno usato viene consegnato al centro di raccolta di via Petrarca, aperto tutti i pomeriggi da lunedì a sabato dalle 13.30 alle 18.30, e al mattino del mercoledì, venerdì e sabato dalle 8 alle 12. 

Giunto alla diciannovesima edizione, il concorso di Legambiente premia i comuni che hanno raggiunto, già nel 2011, la quota di almeno il 65% di raccolta differenziata, richiesta per legge solo dal 2012 (era del 60% lo scorso anno). I comuni ricicloni premiati a Roma da Legambiente. Il podio per la gestione dei rifiuti spetta a Ponte nelle Alpi, in provincia di Belluno, per la terza volta al primo posto della classifica stilata dall'associazione ambientalista. Ben 1.123 comuni vincono l'appellativo di ricicloni 2012 per aver superato il 65% di raccolta differenziata, mentre sono 833 quelli che si confermano zoccolo duro del concorso, comparendo da tre anni consecutivi nelle graduatorie. In totale ben 104 comuni trentini hanno meritato l’appellativo di ricicloni 2012 per aver superato il 65% di raccolta differenziata. Grande successo quest'anno per la provincia di Trento, che vanta il premio per il comune di Vattaro tra i comuni del nord con meno di 10000 abitanti, tre comuni nella top ten assoluta e altri tre premi speciali che sono andati a Malè per la miglior raccolta del vetro, Pergine Valsugana (com detto) per la migliore raccolta del legno e al consozio Fiemme Servizi  (premio speciale 'CENTO DI QUESTI CONSORZI')

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rifugio sommerso dalla neve, i gestori chiedono aiuto ai trentini

Attualità

Chiusa per pericolo valanghe l'area del Mugon sul Monte Bondone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento