Incentivi provinciali fino a 4000 euro per chi compra un'auto elettrica

Incentivi provinciali per chi compra un'auto elettrica: 6000 euro per autoveicoli elettrici, 4000 per autoveicoli ibridi (benzina/elettrico), ci cui, in entrambi i casi, 2000 euro sono una riduzione sul prezzo di listino ed il resto un contributo all'acquisto. Tutte le novità si possono consultare su sito dell'Ufficio Stampa provinciale (clicca qui). Gli incentivi partiranno dal 1° novembre 2017, possono fare richiesta le persone fisiche ed enti privati, residenti in Trentino, con o senza personalità giuridica, tra i quali gli organismi non lucrativi di utilità sociale (ONLUS) che non svolgano attività d’impresa possono rivolgersi direttamente al concessionario di autoveicoli che abbia sottoscritto la convenzione con la Provincia autonoma di Trento. Per chi invece abbia già acquistato un'auto elettrica dopo il 16 giugno 2017 ma prima  del 1° novembre è possibile richiedere il beneficio direttamente all'ufficio Apiae della Provincia. L'esenzione dalla tassa  di proprietà andrà ad aggiungersi ai contributi previsti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

  • Incidente in A22, tamponamento tra due camion: soccorsi sul posto e traffico in tilt

  • Aquila uccisa nel suo nido, muoiono anche i piccoli: chiesta un'indagine

Torna su
TrentoToday è in caricamento