menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riscaldamento globale: Legambiente fa il "funerale" ai ghiacciai trentini

"Veglia funebre" anche sulla Marmolada e sul Brenta dopo il "funerale" al ghiacciaio di Lys, sul versante valdostano del Monte Rosa, simbolo delle conseguenze del riscaldamento globale

Giornate di manifestazioni per l'ambiente in Trentino: dopo la terza Marcia per il Clima indetta dai ragazzi di Fridays for Future, che ha sollevato non poche polemiche, nel weekend sono in programma la manifestazione a Serodoli convocata dalla SAT contro l'ampliamento delle piste ma anche i "funerali" ai ghiaccai trentini.

Nel 2050 scomparsi metà dei ghiacciai delle Alpi

Dopo il ghiacciaio di Lys, sul Monte Rosa, del Montaso, in Piemonte, le "veglie funebri" di Legambiente arriveranno sabato 28 settembre sul ghiacciaio dello Stelvio, della Marmolada e del Brenta. "L'obiettivo - spiega Legambiente - è di portare "l'attenzione di cittadini, e non solo, sugli effetti dei cambiamenti climatici sul nostro pianeta".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Attualità

Due nuovi vaccini anti-Covid in arrivo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento