menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La foto di Mauro Lena, per la sezione sulla tempesta Vaia

La foto di Mauro Lena, per la sezione sulla tempesta Vaia

Foreste italiane: due fotografi trentini premiati, ecco le foto

Al primo posto lo scatto di un larice del Primiero, menzione speciale per la foto sulla tempesta Vaia a Paneveggio

I migliori scatti nelle foreste italiane vedono due fotografi trentini all'interno dei 7 selezionati a livello nazionale da PEFC Italia, Programme for Endorsement of Forest Certification schemes.  Il concorso, che si è svolto tra il 22 aprile e il 5 giugno, ha visto la partecipazione di centinaia di fotografi - professionisti o amatoriali  - che hanno pubblicato i propri scatti su Instagram accompagnati dall’hashtag #scattailboscoPEFC20.

Il primo posto assoluto è stato assegnato a Ruggero Alberti per il superbo larice fotografato a Mezzano, in Primiero, con la colorazione invernale e lo sfondo di montagne inevate. Il titolo della foto è "illuminato".

Quest’anno inoltre il PEFC Italia ha assegnato due menzioni speciali: la prima è la menzione “Vaia”, conquistata dalla foto “Non dimenticare la tempesta Vaia” di Mauro Lena in grado di mostrare la drammaticità della distruzione del bosco di Paneveggio dopo il passaggio della tempesta Vaia che nell'ottobre 2018, con piogge e raffiche di vento stimate oltre i 150 km/h ha provocato enormi danni in un’area complessiva di 42.500 ettari di foreste alpine, radendo al suolo 8 milioni di metri cubi di legno.

unnamed (1)-15-10

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Chiusa per pericolo valanghe l'area del Mugon sul Monte Bondone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento