Cavedago: catturato un orso ma non è quello del video

Catturato un orso con la trappola a tubo: non è quello che compare nel famoso video con l'escursionista altoatesino

foto archivio Provincia autonoma di Trento

Ricordate l'orso che segue pacificamente un escursionista, nel video spopolato sul web e girato, come si è scoperto in seguito, a Cavedago? Bene, la Provincia aveva comunicato che erano in corso le operazioni per catturare e munire di radiocollare l'orso del video, ritenuto protagonista di episodi simili in tutta la zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella serata di martedì 30 giugno, verso le 23, la trappola tubo posizionata in zona ha catturato un orso. Peccato che non si tratti dell'esemplare che compare nel video, giudicato troppo confidente. Si tratta ifatti di un'orsa, 92 chili di peso, che è stata sedata, munita di marche auricolari e rilasciata. NOn un radiocollare, dunque, ma dei microchip che consentiranno di identificarla se mai dovese essere rintracciata ancora. Sarà anche identificata geneticamente grazie all'analisi di campioni organici raccolti durante la catture. Le operazioni per atturare e munire di radiocollare l'orso del video, conferma la Provincia, continuano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Barche e canoe non reclamate sul lago: il Comune di Levico mette tutto all'asta

  • Il Giro d'Italia 2020 arriva in Trentino: ecco le tappe

  • Coronavirus in Trentino: nuovo picco di contagi, 79 classi in quarantena e due pazienti in rianimazione

  • Il Comune ha deciso: niente Mercatini di Natale

  • Giro d'Italia a Trento: ecco quando e dove, attenzione alle strade chiuse

  • Bollettino Coronavirus in Trentino: 94 nuovi casi, 16 Rsa con contagio nel personale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento