Green Calceranica al Lago

A Calceranica spunta un murale sulla pista ciclabile

L'opera è dell'artista roveretano Samutojj ed ha come temi la mobilità sostenibile e l'inclusività

Da inizio estate il sottopasso della ciclabile di Calceranica ospita un nuovo murale: la Provincia autonoma di Trento, in collaborazione con Sport Team Vallagarina, l’Associazione Sportiva Dilettantistica Disabili di Isera, che riunisce appassionati di handbike, ha voluto abbellire uno spazio prima grigio e monotono, già coperto da scritte degradanti.

Per realizzare l’opera è stato incaricato l'artista roveretano Samuel Maranelli, in arte Samutojj, che ha lavorato sull’ampia superficie di circa 270 metri quadri ispirandosi all’idea della diversità: il progetto, infatti, si sviluppa attorno ai temi della mobilità sostenibile, ma anche di quella inclusiva lungo le Ciclovie del Trentino.

Il murale ospita coloratissime figure di animali, tutti diversi e ciascuno con una diversa abilità. Tutte le superfici del sottopasso sono state ripulite e con l'uso del colore si è cercato di immergere il ciclista in un’ambientazione subacquea, dove sono i personaggi stessi a lanciare slogan e frasi incentivanti all'uso di mezzi di mobilità sostenibile e alternativi. Sono state anche aggiunte delle scritte per indirizzare l'utenza verso il sottopasso e quindi verso Calceranica e, per chi proviene dal sottopasso, verso l'ingresso alla stazione dei treni o in ciclabile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Calceranica spunta un murale sulla pista ciclabile

TrentoToday è in caricamento