rotate-mobile
Green Rovereto / Viale Trento

Alberi di viale Trento, il Comitato: "Solamente uno era marcio"

Che non tutti i 40 alberi tagliati fossero marci come quello mostrato dal Comune era chiaro, secondo il Comitato quello sarebbe addirittura l'unico. Oggi il PD si propone di mediare con il sindaco Valduga che ha dichiarato "linea dura"

E' ancora battaglia sugli alberi di viale Trento a Rovereto, o meglio su quello che ne rimane. Ornella Guerra, del Comitato Salviamo gli Alberi di Viale Trento parla di campagna mediatica falsata da parte del Comune, che nel pomeriggio di domenica aveva pubblicato le foto degli ippocastani marci all'interno per giustificare l'operato. 

Non tutti i 40 alberi abbattuti naturalmente erano così, anzi secondo l'attivista quello marcio sarebbe solamente uno, poi tagliato in quattro pezzi per mostrare le foto. Foto che sono state riprese anche in un nostro articolo, insieme a quelle, aggiunte successivamente, degli alberi sani, pubblicate dal Comitato.

Gli alberi di viale Trento a Rovereto

Ciò che rimane, oltre ai ceppi degli alberi sui quali sono state scritte frasi contro il sindaco, sono anche sette alberi, rimasti dov'erano grazie all'intervento di alcuni attivisti che si sono arrampicati tra i rami. Non si sa se verranno abbattuti, visto che il sindaco Valduga ha dichiarato in una nota ufficiale la "linea dura" del Comune, ma per ora sono ancora lì. 

Il video: ecco cosa rimane degli alberi. Il Comitato: "Tutti sani tranne uno" clicca qui

Oggi, 24 aprile, una proposta di  mediazione arriva anche dal PD  di Rovereto. "Ora è importante rivedere il progetto: doppio filare e ripristino con alberature di medie dimensioni. Il sindaco disponibile ad una variante in corso d'opera. Riprendiamo il lavoro, costruiamo il dialogo, oltre lo scontro; è ancora possibile" scrivono i democratici su facebook. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alberi di viale Trento, il Comitato: "Solamente uno era marcio"

TrentoToday è in caricamento