Mobili e materassi abbandonati nelle campagne: il Comune posiziona 16 videocamere

Altre sedici videocamere in altrettante zone "a rischio" nelle periferie di Trento. Proseguono i controlli: quasi una multa al giorno

Sono 16 le zone "a rischio" individuate dal Comune nel corso dei controlli permanenti contro lo smaltimento illecito di rifiuti. Zone che sempre più frequentemente vengono utilizzate come vere e proprie discariche. Solamente nel mese di settembre la Polizia Locale ha elevato 26 sanzioni per infrazioni al regolamento sui rifiuti.

Tra le aree monitorate vi sono quelle di via Ora del garda, via 25 aprile, via del Ponte a Ravina, via Kempten, via San Nicolò. Queste ed altre 11 aree sono state dotate di videocamere ed è stata posizionata l'apposita segnaletica, per mettere in guardia gli incivili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trento, accoltellato dalla fidanzata: ragazzo soccorso per strada e trasportato in ospedale

  • Le migliori osterie del Trentino secondo Slow Food

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

  • Camion bloccato dalla neve: arrivano i Vigili del Fuoco con l'autogru

  • Pioggia e neve: allerta meteo della Protezione Civile per le prossime 48 ore

  • Previsioni del tempo, neve in arrivo anche a bassa quota

Torna su
TrentoToday è in caricamento