rotate-mobile
Università Centro storico / Piazza del Duomo

Cerimonia di laurea in piazza Duomo per 335 studenti

Cerimonia pubblica in piazza Duomo sabato 11 maggio

Cerimonia di laurea per 335 studenti e studentesse dell'Università di Trento che potranno cantare, con il coro uniersitario, l'Halleluja di Friedrich Händel. La cerimonia pubblica, tradizione ormai consolidata, è entrata ormai a far parte  della vita cittadina e non sono pochi i trentini curiosi che, durante la passeggiata del sabato, si fermano a partecipare alle celebrazioni.

Ci sarà, come nelle scorse edizioni, un discorso ufficiale riservato ad un laureato di successo dell'Università di Trento. Questa volta toccherà a Matteo Galvagni, laureato nel 2015 in Interfacce e Tecnologie della Comunicazione all’Università di Trento, Lead Programmer a Milestone srl di Milano.

Sara Vettorazzo, laureata in Scienze e Tecnologie biomolecolari all’Università di Trento, interverrà, invece, come miglior laureata tra chi partecipa alla cerimonia. In questa edizione la pergamena sarà consegnata ai dottori e alle dottoresse di ricerca migliori dell’anno accademico 2016/2017 e a laureati/e che hanno sostenuto l’esame di prova finale nel periodo ottobre 2018/marzo 2019, dei corsi di laurea di I ciclo dei dipartimenti: Cibio; Economia e Management; Fisica; Ingegneria civile, ambientale e meccanica; Ingegneria industriale; Ingegneria e Scienza dell’Informazione; Lettere e Filosofia; Matematica; Psicologia e Scienze cognitive; Sociologia e Ricerca sociale. Il corteo accademico, che partirà dal Rettorato, arriverà in Piazza Duomo, dove alle 11 inizierà la cerimonia con il benvenuto del rettore, Paolo Collini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerimonia di laurea in piazza Duomo per 335 studenti

TrentoToday è in caricamento