rotate-mobile
Formazione

Scuola dell'infanzia, domande aperte per nuove assunzioni

Per l'anno 2021-2022 potrà partecipare "eccezionalmente" anche chi non ha i titoli normalmente richiesti

Riaprono gli elenchi per le assunzioni a tempo determinato di insegnanti per la scuola dell'infanzia provinciale. Le nuove domande si potranno presentare a partire dalle ore 10 di lunedì 8 novembre, fino alle ore 12 di mercoledì 24. Con una novità importante: per l'anno scolastico 2021/2022, potranno presentare la domanda anche altre categorie prive dei titoli richiesti.

Normalmente infatti, serve un titolo di accesso per insegnare nelle scuole dell'infanzia: una laurea in Scienze della formazione primaria, o un diploma Magistrale o di Liceo socio-psico-pedagogico. L’elenco delle categorie ammesse è reperibile a questo indirizzo, insieme al bando.

La procedura per presentare la  domanda dovrà essere fatta esclusivamente online tramite il  Portale dei servizi, attraverso autenticazione tramite Carta Provinciale dei servizi (CPS), Carta Nazionale dei servizi (CNS), o identità SPID. Per la compilazione e l'invio della domanda non è consentito l'utilizzo della Security Card o OTP PAT.

Le domande di assunzione fuori graduatoria sono valide per le scuole dell'infanzia provinciali. Tali scuole, dislocate su tutto il territorio trentino, afferiscono a diversi Circoli di Coordinamento, che gli aspiranti nel momento della domanda possono indicare fino ad un massimo di quattro. 

La domanda sarà graduata in base ai titoli posseduti che determinano le fasce di cui è composta la graduatoria. La posizione in graduatoria di ogni fascia sarà determinata in base alla data di presentazione ed al numero di protocollo della domanda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola dell'infanzia, domande aperte per nuove assunzioni

TrentoToday è in caricamento