menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Weekend del 26/28 gennaio: tutti gli eventi in Trentino

Si apre in musica l'ultimo weekend di gennaio in Trentino: venerdì sera i Braskà inaugurano il 2018 con il primo concerto dell'anno alla Taverna dell'Orso di Tuenno, a Trento gli appuntamenti musicali sono alla Bookique, che inaugura la nuova attività a tutto live con il cantautore Leo Folgori, al Bar Paradiso con il folk-blues dei Povero Diavolo, al Blue Angel con le canzoni d'autore italiane dei ParoleNote, ed al Gasoline di Trento Nord dove proseguono i concerti-tributo alle grandi rock band, venerdì è la volta dei Korn con la cover band The New Twisted, mentre la sera successiva sarà dedicata ai mitici Oasis, interpretati dal vivo dai torinesi Supernova.

Al Teatro Sociale di Trento è di scena, per tutto il finesettimana, Il casellante: tratto dal romanzo di Andrea Camilleri, ambientato nella Sicilia degli anni '40, per la regia di Giuseppe Dipasquale, con Moni Ovadia, Valeria Contadino e Mario Incudine. Ultimo weekend di spettacoli allo Spazio Off con la rassegna La conquista della felicità, dedicata a Bertrand Russel. 

Sabato si torna ad ascoltare buona musica dal vivo al Flambard di viale Verona con l'appuntamento all'ora dell'aperitivo: sul palco i Ticket to Hell, devoti all'hard rock internazionale. Musica anche al Posta con le cover anni '90 di Mrs. Green & the Stoners. Altra serata live alla Bookique con l'indie rock venato di soul degli Hit Kunle. Dj set caraibico all'Angolo dei 33: alla consolle Murjah Warriors, roots-raggae e dub.

Musica d'altri tempi alla Chiesa dei Frati di Cles con il concerto del Coro Monte Peller insieme al Coro Monte Vignol di Avio ed al Coro Maddalene di Revò per una rassegna delle più importanti canzoni della Grande Guerra. I nostalgici di decadi più recenti troveranno la giusta atmosfera alla pizzeria Castelli di piazza Centa a Trento, dove il musicista Dario Beat invita tutti ad una serata dedicata ai successi italianii anni '60 e '70.

Domenica dedicata ai carnevali... ovviamente dall'ora di pranzo in poi. In Valle dei Laghi segnaliamo gustosi appuntamenti a Brusino, Lon e Ranzo, mentre in Vallagarina si festeggia a San Giorgio, Borghetto, Manzano e Santa Lucia di Ala.

Ingresso gratuito nella giornata di domenica alle Gallerie di Piedicastello per la mostra "L'ultimo anno di guerra 1917-1918", alle ore 15.30 visita guidata all'esposizione interattiva. Rimanendo in ambito storico sono davvero tanti gli appuntamenti, in tutto il Trentino, dedicati alla memoria della Shoah, a partire dal 27 gennaio, Giornata della Memoria, in poi, atttraverso letture, approfondimenti, mostre e spettacoli teatrali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento