rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Speciale Weekend

Cosa fare a Trento e in provincia durante il weekend dal 10 al 12 dicembre

Gli appuntamenti da segnare in agenda per questo nuovo fine settimana trentino

Per alcuni il weekend è iniziato l'8 dicembre, per altri arriva solo il sabato. In ogni caso, anche in questo nuovo weekend di dicembre il Trentino è pronto ad accogliere visitatori anche da fuori provincia con i suoi eventi, natalizi e non solo. Mostre, prodotti tipici ed esperienze imperdibili. Ecco una selezione degli eventi organizzati a in Trentino nel fine settimana tra il 10 al 12 dicembre. È il periodo dell'anno più festoso, quello di dicembre e, seppure con qualche restrizione da covid, questo è uno dei fine settimana che molti dedicano all'acquisto di dolcetti e regali sia per il Natale, sia per la ricorrenza alle porte: Santa Lucia. In Trentino, quest'anno, Santa Lucia arriverà con il suo asinello e con il suo carico di dolci a CastellanoTrambilenoNomi e Ronzo Chienis, mentre lunedì 13 dicembre sarà in città a Rovereto

Mercatini di Natale

Mercatini di Natale

Si possono trovare ormai in diversi luoghi del Trentino, ogni borgata da favola ha i suoi mercatini di Natale. Tra quelle casette di legno si possono trovare regali di tutti i tipi, oggetti tipici e prodotti unici. Tantissime le proposte culinarie che, insieme a brulè e bevande calde, rendono quest'esperienza profumata e gustosa.   

Speciale Natale

Il borgo dei 1000 presepi

Sono oltre 1600 i presepi realizzati a mano e collocati nei cortili dei più bei palazzi del centro storico, concerti e spettacoli itineranti, decine di casette con i mercatini tradizionali distribuiti tra la piazza centrale del paese e il meraviglioso castello di san Michele. Inaugurata nel pomeriggio di domenica 28 novembre, la 21esima edizione del Borgo dei 1000 presepi di Ossana regalerà quaranta giorni di magia ed emozioni a chi visiterà questo borgo incantato. 

L'Avvento a Mori

Una foresta incantata in mezzo al paese, con gli alberi addobbati dalle foto, dai disegni e dai pensieri delle associazioni, dei bambini e degli artisti della comunità. La settecentesca parrocchia di Santo Stefano illuminata per l'Avvento, un presepe scolpito da artigiani locali in piazza, ed una pista da pattinaggio! Tutto questo è l'Avvento a Mori. Un ricco programma di eventi, consultabile sul sito, renderà unica l'attesa del Natale. 

Continua a leggere qui

Teatro

Una fiaba in regalo: il Gatto con gli Stivali

Allo Smart Lab di Rovereto, domenica 12 dicembre, andrà in scena "Il gatto con gli stivali"  di Bottega Buffa CircoVacanti. Una favola dal sapore rinascimentale che vede la storia di un gatto farsi in quattro per offrire al suo povero padrone la mano della più bella principessa del regno. L’evento è organizzato in collaborazione con la compagnia Evoè!Teatro che cura la direzione artistica della rassegna teatrale OFF-side.

La volpe e il lupo

Domenica 12 dicembre l’Associazione Teatrale Iride di Lavis porta al San Marco “La volpe e il lupo”. Da un borsone può uscire di tutto, sì, ma tutto ciò che riguarda il mondo della fantasia! Parola di Liuska la "contafiabe". Dove acquistare i biglietti.

Mostre

Il Profilo continuo di Mussolini al Mart per la Giornata del Contemporaneo

Performance al Mart per festeggiare la Giornata de Contemporaneo promossa dal Ministero della Cultura e dal Ministero degli Affari Esteri. Il "Profilo continuo di Mussolini", opera del 1933 di Renato Bertelli di cui il museo di Rovereto possiede una copia, sarà al centro della performance dell'artista Giovanni Morbin, che verrà replicata per l'ultima volta, l'11 dicembre.

La mostra di Depero nella "sua" Rovereto

Fortunato Depero torna protagonista nella "sua" Rovereto: a quasi vent'anni dall'ultima esposizione dedicata al maestro trentino del futurismo il Mart ripropone una mostra con 500 lavori tra opere, disegni, mobili, oggetti, manifesti, fotografie, libri e i famosi bozzetti pubblicitari Campari. Ci saranno, inoltre, in proiezione una decina di video e film realizzati negli ultimi venti anni. E non solo: fumetti, riviste ed oggetti di design. 

Gli animali di Rigoni Stern

Dopo le fotografie di McCurry al Palazzo delle Albere arrivano gli animali di Rigoni Stern. La nuova mostra, che sarà inaugurata venerdì 22 ottobre a Trento nell'antica residenza estiva dei principi vescovi oggi sede condivisa da Muse e Mart, è un omaggio al grande narratore dell'ambiente alpino a cent'anni dalla nascita. Le opere esposte sono circa una settantina tra sculture, fotografie e dipinti, compresa la grande sagoma lignea di un cervo rosso, alta circa 4 metri, installata nel giardino del museo, che ha già attirato la curiosità dei trentini. A ogni autore, molti dei quali furono grandi amici dello scrittore, corrisponde un’area intitolata a uno o più degli animali narrati da Rigoni Stern.  

Pubblicare un evento su TrentoToday è facilissimo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare a Trento e in provincia durante il weekend dal 10 al 12 dicembre

TrentoToday è in caricamento