menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Weekend: feste d'estate in ogni valle

Dal Tesino alla Paganella, dalla Val di Non a Calavintage: ecco tutti gli appuntamenti del weekend del 13/15 luglio

Un weekend di feste e festival in Trentino da venerdì 13 a domenica 15 luglio. In Val di Fassa di celebra il "nettare di Cerere" con La Bira Te Fascia, festival dedicato alle birre artigianali locali e non. Non mancherà, invece, il vino principe della valle, il  Muller Thurgau, in Val di Cembra per la tradizionale Sagra de la Terza de Lui a Verla di Giovo.

In Tesino prende il via, è proprio il caso di dirlo, il festival Per Via, dedicato all'arte di strada in ricordo dei venditori e dei saltimbanchi che dalla vallata un tempo partivano sulle strade dell'Impero. Guarda al passato, ma si ferma un po' prima, anche il festival dedicato alla musica ed all'estetica degli anni '50: Calavintage, in Valle dei Laghi, con concerti, mercatini e balli d'epoca.

Rassegna cinematografica piena di incontri ed attività parallele quella in programma sulle rive del lago di Molveno, all'insegna dei "mostri" come quello di Lochness, recentemente avvistato nello specchio d'acqua ai piedi del Brenta. Si avvia alla conclusione il Pergine Festival, per gli amanti del teatro sperimentale, con gli eventi clou nel finesettimana.

Festa con musica e sport a Fornace dove la mezza maratona organizzata dalle associazioni sportive coincide con la sagra del paese. Sport "estremo" su strada protagonista di un'altra festa, in Vallarsa, ovvero La Caretera: sfida di soap box in discesa, con festa annessa. Tre giorni di concerti, enogastronomia e divertimento anche a Tuenno: il palco della festa ospiterà, tra gli altri, l'unico live in Trentino di Boomdabash. Per gli amanti delle sonorità afro un altro appuntamento da non perdere è  quello con l'Afro Folk di Loppio: due serate tutte da ballare

Per chi resta in città un appuntamento molto interessante è sicuramente quello in programma alla Bookique sabato sera: il microfono sarà tutto per Filippo Giardina, irriverente ed intelligente monologhista, pioniere della stand up comedy in Italia. La stessa sera nel cortile delle Scuole Crispi-Bonporti il secondo appuntamento del festival musicale Contrada Larga, dedicato alla musica classica, eccezionalmente ad ingresso libero per Le Vie dei Concerti. Venerdì sera, nel sobborgo di Martignano, cinema all'aperto con la proiezione di Sharlock Holmes. 

Il weekend non può che chiudersi in bellezza con Dreams, una festa pomeridiana a Drena: quattro band sul palco, tra punk e ska, quattro birrifici artigianali alla spina, e pure la diretta della finale dei mondiali. Sempre domenica a malga Fierollo secondo apppuntamento di Lagorai D'inCanto, con il cantautore Damien McFly, mentre sull'Altipiano di Lavarone c'è la camminata gastronommica Degustando l'Oltresommo. 

Due gli appuntamenti del finesettimana per la celebre manifestazione I Suoni delle Dolomiti: alba di sabato 14 al Col Margherita in Val di Fassa con Maria Pia Devito e l'Ensemble Burnogualà, polifonie moresche ed altre invenzioni sonore, mentre domenica 15 a malga Flavona, nelle Dolomiti di Brenta, a mezzogiorno suonerà la Bandakadabra, gioiose e coloratissime sinonie per fanfara. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento