menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Weekend: eventi, musica, teatro e domenica gratis al museo

Anche febbraio si apre con un weekend pieno di appuntamenti, e domenica 3 si entra gratis nei musei e nei castelli provinciali

Un altro weekend di eventi. Anche febbraio si apre  all'insegna della musica: arriva da Bolzano il "banchetto minimale" dei Moscaburro, alla Bookique tra indie-folk e british invasion, mentre l'Arsenale è pronto ad accogliere il ritorno dei trentinissimi Supercanifradici, con il loro sound tellurico e le loro invenzioni surreali.

Al Why Not di vicolo Colico il duo acustico Afterclap con eleganti arrangiamenti di cover indimenticabili. Al Bar Funivia è la volta degli Orcomondo, rock d'autore tra grunge e indie. Ospite d'eccezione, domenica, all'Auditorium S. Chiara: Malika Ayane, la voce che ha stregato Paolo Conte, live con il suo nuovo disco "Domino".

Al Teatro di Meano arriva "Ciò che non si può dire", lo spettacolo di Pino Loperfido con Mario Cagol sulla tragedia del Cermis, musicato da Alessio Zeni. Per il ciclo "La famiglia va a teato" al San Marco arriva "Momo. Un eroe bambina”, una produzione della compagnia Bottega Buffa CircoVacanti dedicata al personaggio di Michael Ende, con Laura Mirone e Veronica Risatti, per la regia di Luciano Gottardi.

Domenica di cultura, ma anche di festa: come ogni prima domenica del mese anche il 3 febbraio si entrerà gratis nei musei e nei castelli provinciali, dal Mart al Muse, dal Buonconsiglio a Castel Beseno, dal Museo Diocesano alle collezioni di San Michele all'Adige. Un salto merita farlo anche a Besenello dove è in programma la prima festa di stagione in attesa del carnevale: maccheronata per tutti!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rifugio sommerso dalla neve, i gestori chiedono aiuto ai trentini

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Mistero coniugi Neumair, le parole dell'amica di Benno

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento