rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Eventi

Un confronto tra esperti a tre anni da Vaia

Il Muse ospita una conferenza e la presentazione del progetto Adaptation

“Vaia, tra azioni e riflessioni” è il titolo della conferenza promossa da Pef  e Muse, ospitata martedì 26 ottobre alle 18.30 dal Museo delle scienze. Si tratta di un momento di confronto e riflessione a tre anni dalla tempesta che, nell’ottobre 2018, ha distrutto oltre 20.000 ettari di bosco in Trentino.

Interverranno i dirigenti provinciali Maurizio Zanin (Agenzia provinciale foreste demaniali) e Giovanni Giovannini (Servizio foreste), il sostituto dirigente Stefano Fait (Servizio prevenzione rischi e centrale unica di emergenza) e il climatologo Andrea Piazza (Servizio prevenzione rischi - Meteotrentino). Durante la serata sarà proiettato un video a cura della Provincia autonoma di Trento, con un focus sul recupero del territorio forestale dopo Vaia.

Si parlerà inoltre della tappa trentina del progetto webdoc “Adaptation”, realizzato dal giornalista scientifico Marco Merola con la collaborazione di PEFC. Chiuderà la serata l'intervento dell’assessore provinciale all'agricoltura, foreste, caccia e pesca Giulia Zanotelli. L'introduzione e la moderazione della conferenza sarà affidata al responsabile dell'Ufficio stampa della Provincia autonoma di Trento, Giampaolo Pedrotti.

In ottemperanza alle disposizioni governative vigenti (DPCM del 23 luglio 2021), dal 6 agosto 2021 per accedere al museo e alle sue sedi territoriali e per partecipare agli eventi è necessario presentare il Green Pass. Il personale potrà richiedere l'esibizione di un documento di identità per verificare il legittimo possesso della certificazione medesima. Sono esentati i bambini minori di 12 anni e persone che per comprovati motivi di salute, sulla base di idonea certificazione medica, non possono vaccinarsi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un confronto tra esperti a tre anni da Vaia

TrentoToday è in caricamento