Addio alle armi, nei luoghi della Grande Guerra

Composto febbrilmente tra il 1928 e il 1929, "Addio alle armi" è la storia di amore e guerra che Ernest Hemingway aveva sempre meditato di scrivere ispirandosi alle sue esperienze del 1918 sul fronte italiano. La diserzione del giovane ufficiale americano Frederic Henry durante la ritirata di Caporetto stimola emozioni in stretta connessione con la precarietà dell'esistenza, con la rivolta contro la violenza e il sangue ingiustamente versato, sfociando in una decisa condanna di quanto inumano appartiene alla guerra e in un vero e proprio inno alla vita e all'amore. Gli attori trentini Maura Pettorruso e Stefano Detassis danno voce alle parole del grande manifesto anti-militarista di Hemingway nei luoghi della Grande Guerra in Trentino. Dopo l'esordio del 19 luglio a Bezzecca in Val di Ledro le prossime recite si terranno...
Domenica 3 agosto, ore 16, Forte Pozzacchio, Trambileno (Tn)
Mercoledì 6 agosto,ore 20,30, Serrada (Tn)
Venerdì 8 agosto, ore 21, Vigo di Ton (Tn)
Lunedì 11 agosto, ore 20.30, Luserna (Tn)
Sabato 23 agosto, ore 18, Forte Corno, Praso (Tn)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Al Muse una foresta di luce, da ascoltare

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2020 al 31 maggio 2021
    • MUSE - Museo delle Scienze di Trento
  • Un vestito, una foto, un reperto egizio: il Museo di Riva del Garda online

    • Gratis
    • dal 26 marzo al 28 maggio 2021
    • MAG Museo Alto Garda
  • SalotTEENS: idee a confronto, quattro chiacchiere sul divano con i teenager

    • Gratis
    • dal 18 febbraio 2018 al 13 maggio 2021
    • https://www.facebook.com/musetrento
  • L'anno dei 7 inverni: webserie gratuita sul lockdown tra le Dolomiti

    • Gratis
    • dal 15 marzo al 30 aprile 2021
    • Dolomiti
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrentoToday è in caricamento