Viito e Postino chiudono Suoni Universitari

Ultima serata della rassegna Suoni Univesitari con i vincitori del contest, Omicron Santa Fe, e due ospiti speciali: Viito e Postino.
Viito:
Più o meno le cose sono andate così: a gennaio 2018 nasce "Bella come Roma", il loro primo singolo. Un pezzo che racconta due differenti universi femminili: Roma, la donna bella e romantica, e Milano, la donna stronza, difficile ed emancipata.
Arriva poi "Industria porno", che fotografa una scena di amore puro, giovani che si incontrano e si scoprono lontani dalla generazione dei social network ed incapace di vivere il sesso in modo romantico.
A settembre esce "Troppoforte", il loro album d'esordio, ad inaugurare un tour invernale con più di 10 date nelle maggiori città d'Italia.

I Viito sono sinceri, con tutta la trasparenza graffiante che la loro sincerità si porta dietro e che emerge dai loro pezzi: una voce romantica e al tempo stesso tagliente. Non si definiscono indie e nemmeno pop, si definiscono amanti delle canzoni, della Musica.


postino:
Postino sono tutte quelle parole che normalmente rimbalzano in camera tra i muri. è così che ama definirsi il cantautore fiorentino, riservato; un'esigenza nata dal fatto che in giro ci sono troppi “personaggi” e poca “musica”.
Come Ambra il suo pezzo forte. Lei si spoglia per prima, lui ci pensa troppo e rimane solo. È estate, così Postino cerca rifugio in qualche sostanza psicotropa per superare tutto, per trovare compagnia, che poi alla fine trova ed è la sua malinconia.

POSTINO è un progetto indie-pop con tendenze all’it-pop. Il 17 Marzo scorso è uscito con il suo cuore Blu allo scoperto diventando più virale della sua stessa malinconia. “Latte di Soia” è il suo primo disco edito per Labella Dischi uscito l’11 maggio 2018.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Caravaggio, Burri, Pasolini: la grande mostra al Mart

    • dal 9 ottobre 2020 al 5 aprile 2021
    • Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea
  • Torna il cineforum del San Marco

    • dal 22 settembre 2020 al 16 marzo 2021
    • Teatro San Marco
  • Valle dei Laghi: escursioni a piedi e a cavallo

    • dal 23 gennaio al 27 febbraio 2021
  • Al Muse una foresta di luce, da ascoltare

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2020 al 31 maggio 2021
    • MUSE - Museo delle Scienze di Trento
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrentoToday è in caricamento