L'ironia di Spinoza.it arriva a Trento

La sua ironia è sottile e tagliente come il bordo di un foglio di carta, ma le sue invettive a denti stretti viaggiano solo via web: si tratta di Spinoza, la voce della satira più fine ed arguta, vagamente ispirata a quella del più famoso youtuber-filosofo del '600. 

"Potrete prepararvi ad un paio d'ore in sua compagnia, ad ascoltare la sua storia e quella di Spinoza, a capire come nasce una battuta e quali sono i limiti ed i controlimiti della satira" spiegano gli organizzatori. A raccontare la genesi, l'ascesa irrefrenabile, e lo stile inimitabile  del "blog serissimo" sarà direttamente il fondatore Stefano Andreoli, che così presenta la sua creatura: "Spinoza, oltre che un famoso youtuber del '600, è un blog dove migliaia di teste fanno a gara a chi fa la battuta più seppellente. Ha vinto vari premi come blog satirico e oggi è il più famoso dell'internet"

L'evento è organizzato dall'associazione UNITiN con il contributo di Università degli Studi di Trento e Opera Universitaria di Trento.

Introdurrà la conferenza la prof.ssa Alice Bonandini, docente presso il dipartimento di Lettere e Filosofia.

 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • SalotTEENS: idee a confronto, quattro chiacchiere sul divano con i teenager

    • Gratis
    • dal 18 febbraio 2018 al 13 maggio 2021
    • https://www.facebook.com/musetrento

I più visti

  • Caravaggio, Burri, Pasolini: la grande mostra al Mart

    • dal 9 ottobre 2020 al 5 aprile 2021
    • Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea
  • Torna il cineforum del San Marco

    • dal 22 settembre 2020 al 16 marzo 2021
    • Teatro San Marco
  • Valle dei Laghi: escursioni a piedi e a cavallo

    • dal 23 gennaio al 27 febbraio 2021
  • Al Muse una foresta di luce, da ascoltare

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2020 al 31 maggio 2021
    • MUSE - Museo delle Scienze di Trento
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrentoToday è in caricamento