Il 7 maggio c'è "Slot mob", manifestazione contro il gioco d'azzardo

Il Comune di Trento, assieme ad altre 53 amministrazioni italiane, aderisce alla giornata nazionale promossa dal movimento 'Slot mob', per premiare locali e gestori virtuosi

Il Comune di Trento, assieme ad altre 53 amministrazioni italiane, aderisce alla giornata nazionale promossa dal movimento 'Slot mob', per premiare locali e gestori virtuosi che non tengono slot machine e altri giochi d'azzardo.

La richiesta alla politica nazionale è inoltre di ridiscutere l'affidamento del settore dell'azzardo alle società commerciali, in gran parte transnazionali, che sono strutturalmente interessate a farne profitto. L'appuntamento è al bar Civico 131 in via Perini, locale da cui lo slot mob è partito nel gennaio 2014 e che riapproda proprio lì per fare il punto della situazione, grazie a una piccola mostra fotografica delle attività intraprese in questi due anni.

Sabato 7 maggio alle 11 si potrà partecipare ad un brunch con due menù 'No slot' a 6,50 euro l'uno). È previsto anche il coinvolgimento nell'iniziativa dei locali ai quali il Comune di Trento ha assegnato il marchio etico (attualmente 10 esercizi commerciali, per un altro locale è in corso la fase istruttoria).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Regole più severe per gli inquilini Itea: arriva la "patente a punti"

  • Cronaca

    Convegno "Uomini e donne": la polizia carica i contestatori

  • Cronaca

    Monte Altissimo, trovano la neve e sono senza ramponi: recuperati dal Soccorso Alpino

  • Green

    I ragazzi della Marcia per il Clima ripuliscono il fiume

I più letti della settimana

  • Giornata Mondiale della Sindrome di Down: ecco cosa significano i "calzini spaiati"

  • Tragedia a Vezzano: muore investito dal suo camion

  • A Trento quasi una famiglia su due è composta da una sola persona

  • Sbranò un bimbo, ora è stata rieducata e adottata: una seconda vita per Asia

  • Medico opera la moglie senza autorizzazione: condannato per falso

  • Una collina di rifiuti alta 23 metri in una cava a Mezzocorona: blitz dei carabinieri

Torna su
TrentoToday è in caricamento