Giovedì, 28 Ottobre 2021
Eventi Rovereto / Corso Bettini

Sgarbi e Bisesti a Roma presentano le nuove mostre del Mart

Ci sarà l'attesissima mostra su Depero, ed il presidente rilancia con "Canova, tra innocenza e peccato"

Ci sarà anche il pittore trentino, maestro del futurismo, Fprtunato Depero tra i protagonisti delle otto nuove mostre che si terrano al Mart, Museo d'Arte di Rovereto, nell'autunno 2021. La nuova stagione è stata presentata a Roma nella splendida cornice dell’Hotel de Russie, dal presidente Vittorio Sgarbi e dall'assessore provinciale alla Cultura Mirko Bisesti.

La nuova stagione del museo parte il 29 settembre con un focus su Ernesto Lamagna, per poi proseguire il 2 ottobre con l'inaugurazione della retrospettiva sullo scultore Alceo Dossena, poi sarà la volta dell'attesa mostra sul rivoluzionario artista trentino, che sarà inaugurata il 16 ottobre. Negli stessi giorni si terrà anche il confronto su Piero Guccione e Achille Perilli e con il progetto dedicato a Romolo Romani.

L'altro grande evento annunciato da Sgarbi è una mostra su Canova, intitolata "Innocenza e peccato", che sarà allestita poco prima di Natale, evidentemente puntando su una stagione turistica invernale che, quest'anno, potrebbe ritornare ad avere i una parvenza di normalità. 

Sempre in autunno, alla Galleria Civica di Trento, da sempre dedicata agli artisti contemporanei, si susseguiranno una retrospettiva sugli artisti trentini Michele Parisi, Mali Wail, Veronica de Giovanelli, Pietro Weber e la monografica dedicata a Wainer Vaccari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgarbi e Bisesti a Roma presentano le nuove mostre del Mart

TrentoToday è in caricamento