"Sguardi sulla montagna", la mostra alle Gallerie

La mostra “Sguardi sulla montagna: verso i 150 anni della Sat (1872-2022)” arriva alle Gallerie di Piedicastello. L'inaugurazione si terrà venerdì 2 ottobre alle 17.30
L'iniziativa è promossa dalla Fondazione Museo storico del Trentino in collaborazione con la SAT.


Il percorso espositivo, allestito a Le Gallerie di Piedicastello dalla Fondazione Museo storico del Trentino in collaborazione con la SAT, pone al centro della narrazione la pluralità delle “rappresentazioni” riguardanti l’andare, il conquistare e il vivere la montagna. Non esiste “una sola montagna”, ma “tante montagne” a seconda della prospettiva dalla quale la si osserva.
L’iniziativa è rivolta a un pubblico di visitatori il più ampio possibile, con un’attenzione particolare al mondo della scuola e all’educazione alla cittadinanza: il paesaggio alpino inteso come uno spazio di vita in continua trasformazione. In questo senso, l’iniziativa intende raccontare non soltanto una storia di territorio ma promuovere una visione culturale che renda più consapevoli e responsabili le comunità e i singoli, a partire dalle nuove generazioni che si stanno formando.
Coerentemente con la tipologia dello spazio espositivo, la mostra ha carattere immersivo e consente di valorizzare i materiali anche da un punto di vista scenografico: fotografie d’epoca, cartoline, materiali filmici, manifesti pubblicitari e oggetti.
La mostra si articola in 10 postazioni tematiche che ripercorrono, mediante una serie di sguardi, alcune delle principali modalità con cui è stato percepito e vissuto l’ambiente alpino nel passaggio dalla modernità alla contemporaneità.


I materiali esposti provengono dalle raccolte dell’archivio fotografico e audiovisivo della SAT (Biblioteca della Montagna – Archivio storico Sat), dall’Archivio fotografico e dalla Cineteca della Fondazione Museo storico del Trentino, dall’Archivio storico fotografico della Provincia autonoma di Trento (Soprintendenza per i beni culturali) e da altri fondi presenti presso istituzioni e musei nazionali e provinciali (Museo Nazionale della Montagna - Cai Torino, Touriseum - Museo provinciale del turismo di Merano, Archivio Priuli & Verlucca di Torino e altri).

I posti sono limitati e l'accesso è consentito solo su prenotazione, inviando una mail a prenotazioni@museostorico.it. Seguirà una mail di conferma con le indicazioni sulla modalità di accesso allo spazio nel rispetto delle norme anti-covid.

La mostra sarà visitabile fino al 7 febbraio 2020 con il seguente orario: da martedì a domenica, ore 10.00-18.00; lunedì chiuso; ingresso libero.

Maggiori informazioni su www.museostorico.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Uffizi in Passeier, una nuova mostra alle Gallerie

    • Gratis
    • dal 1 luglio al 1 novembre 2020
    • Le Gallerie Piedicastello
  • Rembrandt a Castel Caldes

    • dal 30 luglio al 1 novembre 2020
    • Castel Caldes
  • Caravaggio, Burri, Pasolini: la grande mostra al Mart

    • dal 9 ottobre 2020 al 14 febbraio 2021
    • Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea

I più visti

  • Guida alle birre d'Italia in Trentino

    • dal 25 agosto al 3 novembre 2020
    • vedi programma
  • Uffizi in Passeier, una nuova mostra alle Gallerie

    • Gratis
    • dal 1 luglio al 1 novembre 2020
    • Le Gallerie Piedicastello
  • Rembrandt a Castel Caldes

    • dal 30 luglio al 1 novembre 2020
    • Castel Caldes
  • Giornate Fai d'autunno: il Trentino da scoprire

    • dal 17 al 25 ottobre 2020
    • paesi del Trentino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    TrentoToday è in caricamento