Poca Gente Party, a Smart Lab torna il format vincente dello scorso anno

Dopo il successo dell'anno scorso tornano i Poca Gente Party a Smart Lab, il centro giovani di Rovereto.

Ospiti della prima serata, prevista per sabato 11 gennaio, gli esordienti the Chaffeurs. Sarà il primo concerto ufficiale per una band che conta tra i suoi membri alcune facce note della cena musicale trentina degli ultimi 30 anni. Alla voce e chitarra Stefano Boschin, frontman dei seminali Electric Shields, storica band altogardesana in attività tra l’87 e l ‘95, riformatasi per qualche anno a cavallo tra la fine degli anni 2000 e gli anni ’10 (da qualche mese è uscita su Aua rec. l’antologia che racchiude tutto il materiale del gruppo). Alle tastiere Francesco Tabarelli, attivo con varie formazioni musicali ma anche sul fronte del cinema: è infatti il regista del bellissimo documentario “I figli dello stupore: la beat generation italiana”, uscito nel 2016 per Sirio film. Al basso Alberto Zandonati, dall’ultima formazione degli Electric Shields, e alla batteria Shascha Bellin, già attivo con Free Mind ed Usual Suspects, due dei migliori gruppi sixties oriented usciti dalla Busa negli ultimi 15 anni. The Chaffeurs rimangono sulla falsariga del sound anni ’60 che ha caratterizzato le precedenti esperienze musicali dei suoi membri, con l’importante aggiunta dell’organo hammond e un’attenzione particolare a quel magico biennio tra il 1966 e il 1968 in cui l’energia del rhythm and blues andava gradualmente contaminandosi da una parte con le sperimentazioni del freak beat e della primissima psichedelia e dall’altra con il calore del soul. Il live, ad ingresso gratuito, comincerà alle ore 22. Prima e dopo il concerto selezioni musicali su vinile a cura di Lola Falana e Marcello Orlandi, per ballare a ritmo ‘60s beat, soul e garage rock nella splendida cornice del salone di Smart Lab.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Musica classica e rock: concorso per band

    • Gratis
    • dal 2 marzo al 11 aprile 2021
    • Fondazione Caritro

I più visti

  • Al Muse una foresta di luce, da ascoltare

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2020 al 31 maggio 2021
    • MUSE - Museo delle Scienze di Trento
  • Un vestito, una foto, un reperto egizio: il Museo di Riva del Garda online

    • Gratis
    • dal 26 marzo al 28 maggio 2021
    • MAG Museo Alto Garda
  • SalotTEENS: idee a confronto, quattro chiacchiere sul divano con i teenager

    • Gratis
    • dal 18 febbraio 2018 al 13 maggio 2021
    • https://www.facebook.com/musetrento
  • L'anno dei 7 inverni: webserie gratuita sul lockdown tra le Dolomiti

    • Gratis
    • dal 15 marzo al 30 aprile 2021
    • Dolomiti
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrentoToday è in caricamento