Giorgio Perlasca, il "magnifico impostore" al teatro di Aldeno

  • Dove
    Teatro Comunale
    Indirizzo non disponibile
    Aldeno
  • Quando
    Dal 22/01/2017 al 22/01/2017
    20:45
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

"Il magnifico impostore"  è il suggestivo titolo di una rappresentazione teatrale dedicata alla figura di Giorgio Perlasca, commerciante lombardo, l'Oskar Schindler italiano, riconosciuto Giusto tra le Nazioni dallo Stato di Israele nel 1989. Fervente fascista della  prima ora, volontario nella Guerra d'Etiopia e nella Guerra Civile Spagnola, Perlasca si allontanò dagli ideali del regime con l'avvicinarsi della  Seconda Guerra  Mondiale e soprattutto in seguito all'emanazione delle  Leggi razziali. L'8 settembre del 1943 si trovava a Budapest, città occupata dai nazisti. Rifiutandosi di aderire alla Repubblica Sociale Italiana divenne ricercato d ai tedeschi e si rifugiò presso l'ambasciata spagnola. Ottenne una cittadinanza fittizia e fingendosi diplomatico spagnolo riuscì a fermare eccidi e deportazioni ed a trovare rifugio in Spagna a centinaia di famiglie di ebrei ungheresi, per la precisione 5.218 persone. 

La rappresentazione, proposta dall'associazione trentina Italia-Israele si terrà presso il teatro comunale di Adeno, per le cellebrazioni della Giornata della Memoria, domenica 22 gennaio alle ore 20.45. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Anche a Trento la cultura non si ferma

    • Gratis
    • dal 28 March al 10 April 2020

I più visti

  • Il caso di Simonino in mostra: dalla propaganda alla Storia

    • dal 14 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Palazzo Pretorio
  • La stagione dei concerti al Bar Chistè

    • Gratis
    • dal 17 gennaio al 15 maggio 2020
    • Nuovo Bar Chistè
  • Anche degli audiolibri disponibili su MediaLibraryOnLine

    • Gratis
    • dal 28 marzo al 30 aprile 2020
  • Pellicole in mostra, come si filmava una volta

    • Gratis
    • dal 5 luglio 2019 al 3 maggio 2020
    • Le Gallerie Piedicastello
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TrentoToday è in caricamento