Nomadi: sold out a Levico per questa sera, sul palco anche l'omaggio a Daolio

Biglietti esauriti per il concerto di questa sera al PalaLevico: la rockband porta sul palco le canzoni collezionate in 52 anni di storia e quelle recenti di "Lascia il segno" ma non mancherà il ricordo del cantante fondatore del gruppo insieme a Carletti, tratte dall'album a lui dedicato

Accoglienza davvero strepitosa del pubblico trentino per i Nomadi che saliranno sul palco del PalaLevico  questa sera, sabato 26 dicembre. Il concerto è già sold out! Biglietti esauriti per quella che si preannuncia come una serata di grande musica. Quella di Levico è l'unica tappa trentina del tour europeo della band, che li porterà la notte di Capodanno in Sardegna ad Arzachena, in piazza del Risorgimento, ed  il 14 gennaio in Svizzera, a Ginevra.

La storica rockband italiana porta in tournèe, oltre allo straordinario repertorio costruito in 52 anni di storia, le canzoni di "Lascia il segno", l'ultimo album di inediti uscito il 19  maggio scorso e successivo alle due raccolte celebrative dei 50 anni di carriera, compiuti nel 2014. E' invece uscito poco più di un mese fa l'album album di 12 brani, per lo  più poco noti al grande pubblico, intitolato "Il sogno di due sedicenni diventa realtà". L'album è stato pensato dal tastierista Beppe Carletti per ricordare l'amico Augusto Daolio, storico cantante dei Nomadi, comparso nel 1992. L'album sarà dedicato a lui e conterrà brani registrati negli anni '60, alcuni sarebbero diventati poi grandi successi della  musica italiana, come "Auschwitz" e "Io vagabondo", altri sono delle rarità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lanterne in ogni casa per Natale: il Comune le recapiterà a tutti i trentini

  • Trentino zona arancione? Fugatti: "Si saprà domani"

  • Il Trentino rimane zona gialla: ordinanza del Ministro, per ora non cambia nulla

  • Trentino giallo, arancione o rosso? Fugatti non esclude niente

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

  • Bollettino coronavirus: +276 positivi e 3 decessi in Trentino

Torna su
TrentoToday è in caricamento