menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torna la campagna "Mi illumino di meno". Ecco tutte le iniziative

Visite guidate alla serra tropicale del Muse, cene a lume di candela, teatro, musica, mobilità sostenibile e impiego intelligente dell'energia. Tanti gli appuntamenti per il 13 febbraio in città e dintorni

Anche quest'anno Trento aderisce a M'illumino di meno, la campagna di sensibilizzazione sul risparmio energetico di Caterpillar, la nota trasmissione di Radio 2. Per l'undicesima giornata del risparmio energetico, venerdì 13 febbraio, sono state programmate diverse iniziative che coinvolgono cittadini grandi e piccoli. Accanto all'impegno per un giorno, M'illumino di meno è anche l'occasione per raccontare o intraprendere percorsi più strutturati nel rispetto dell'ambiente.
Di seguito tutte le iniziative.

Mostra “Energy Transformer” sul risparmio energetico
Il Comune di Trento, in collaborazione con l'Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente (APPA) e l'Agenzia per le risorse idriche e l'energia (APRIE), allestirà la mostra didattica interattiva Energy Transformer le mille facce dell'energia presso il cortile di ingresso di palazzo Geremia in via Belenzani. Durante l'esposizione il visitatore potrà comprendere, attraverso la spiegazione del funzionamento di diversi dimostratori sperimentali (dispositivi, modelli, meccanismi e processi chimico-fisici), i principi e le numerose leggi fisiche che dominano la trasformazioni dell'energia. La mostra sarà visitabile dalle 14.30 alle 18 con la presenza degli educatori ambientali dell'APPA e del personale APRIE che forniranno spiegazioni e illustreranno alcuni exibit dinamici di una certa complessità. Maggiori informazioni sul sito

Spegnimento del Dos Trento
Come ogni anno anche questa edizione di M'illumino di meno avrà il suo spegnimento simbolico: il Dos Trento resterà al buio dalle 18 alle 19 di venerdì.

A scuola senza auto
Le Politiche giovanili, in collaborazione con le scuole primarie della città e all'interno del progetto Bambini a piedi sicuri, propongono in questa giornata una gara di mobilità sostenibile. Tutti i bambini e gli insegnanti sono invitati, in modo particolare il 13 febbraio, a raggiungere la scuola con modalità di trasporto sostenibile (a piedi, in bicicletta, con i mezzi pubblici), rinunciando all'utilizzo del mezzo privato. Nei giorni precedenti la gara gli insegnanti proporranno ai bambini momenti di riflessione sull'importanza di assumere comportamenti rispettosi dell'ambiente.
I bambini delle classi che riusciranno a raggiungere la scuola solo con modalità sostenibili saranno premiati con un piccolo riconoscimento: ai bambini delle classi “vincitrici” prime e seconde sarà consegnato un libretto con i principali monumenti della città da colorare, mentre per le classi terze, quarte e quinte, grazie alla disponibilità del Castello del Buonconsiglio, sarà offerta la possibilità di effettuare una visita guidata gratuita alla mostra Doni preziosi. Immagini e oggetti dalle Collezioni museali. Finora hanno aderito le scuole primarie Savio, S. Vito, Meano, Mattarello e Cognola per un totale di oltre 900 partecipanti.

L'ufficio sostenibile
In occasione della giornata del risparmio energetico tutti i dipendenti dell'Amministrazione comunale verranno sensibilizzati ad adottare le “buone pratiche” per un ufficio ambientalmente sostenibile.
Il vademecum, pubblicato sul sito dell'Amministrazione nell'area tematica Ambiente e territorio, illustra poche semplici azioni che possono essere adottate anche in ambiente lavorativo per evitare sprechi energetici, oltre ad altre azioni per un ufficio sostenibile dal punto di vista ambientale.


Fiaccolata con la scuola della Clarina
L'Associazione di promozione sociale Villazzano Tre e la Circoscrizione Oltrefersina, il giorno 13 febbraio 2015 organizzano una fiaccolata con partenza dalla scuola primaria Clarina alle 18. Lungo il percorso le classi terze, quarte e quinte della scuola primaria Clarina mostreranno i lavori realizzati dagli alunni per  la giornata nazionale del risparmio energetico.


Passeggiata sotto le stelle
La circoscrizione di Mattarello in collaborazione con la Biblioteca, i vigili del fuoco volontari, la sezione Sat, il gruppo Alpini e la Cassa rurale di Aldeno-Cadine organizzano una passeggiata sotto le stelle con partenza alle 17.45 dal cortile della scuola primaria di Mattarello fino a località Dossi.
I partecipanti dovranno portare con sé una pila.


Cena a lume di candela all'Unibar
Alle 19 l'Opera Universitaria in collaborazione con Sambaradio e SMA organizza presso l'Unibar dello Studentato di San Bartolomeo, Via Malpensada 138, una cena a buffet a Km zero e al lume di candela. Alle 21 è in programma uno spettacolo di improvvisazione teatrale “Stasera Impro!” a cura degli Improvedibili. L'iniziativa è aperta a tutti, con prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento dei posti disponibili (n. tel. 0461/217411 dalle 8.30 alle 14),   portineriasede@operauni.tn.it). Il costo è di 9 euro, 5,90 euro con carta dello studente.


Illumina l’arte, visita “pilata” alla mostra “Doni preziosi”
A partire dalle 18.30 viene proposta una visita inconsueta alla mostra Doni preziosi. Immagini e oggetti dalle Collezioni museali attualmente allestita presso il museo: nel buio le opere saranno scoperte alla luce di una pila per cogliere aspetti, dettagli e nuove letture, che possono sfuggire in “piena luce”. A rendere più speciale questo appuntamento concorreranno la musica degli allievi del Conservatorio Bonporti e un aperitivo presso la caffetteria del museo Barone del castello.
La visita, al costo di 9 euro a persona (tutto compreso), prevede un gruppo massimo di 15 persone e verrà ripetuta ogni mezz’ora. È obbligatorio avere con sé una torcia elettrica. Per informazioni sono a disposizione i servizi educativi del museo (n. tel. 0461/49281, da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13). È necessaria la prenotazione.

Muse - Museo delle Scienze
Visite guidate a lume di led alle sale del MUSE e alla serra tropicale
Nella giornata dedicata al risparmio energetico, il Muse propone speciali visite guidate per provare l’emozione di addentrarsi “in notturna” all’interno delle sue sale e della serra tropicale. La visita partirà dal piano -1, dove si potrà osservare la mostra Tempo di lupi da un punto di vista particolare, nel mistero creato dalla penombra, e proseguirà poi nella serra tropicale per provare l'emozione di attraversare una foresta tropicale montana di notte, attraverso il risveglio di olfatto e udito. L'ultima tappa sarà invece dedicata al Big Void e ai suoi animali. Le visite (20 persone per turno) si terranno a partire dalle 18.30. È necessario portare una torcia e calzare scarpe comode. Prenotazione consigliata allo 0461/270311, posti limitati.

Trenta Led
Trenta, la società di vendita del Gruppo Dolomiti energia ha avviato l'iniziativa Trenta Led per sensibilizzare ai temi del risparmio energetico e soprattutto per incentivare realmente il risparmio di energia. Trenta Led offre ai clienti sul mercato libero la possibilità di acquistare lampadine di ultima generazione a led con uno sconto del 20%. Le lampadine a led, pagabili in piccolissime rate direttamente in bolletta, producono la stessa quantità di luce delle lampadine a incandescenza, ma consumano molta meno energia. In questo modo si risparmia fino all’80% sui consumi di elettricità. Trenta, per sensibilizzare ai temi del risparmio energetico e soprattutto per dare la possibilità ai clienti di incrementare realmente il risparmio di energia, sarà anche presente con i propri consulenti energetici presso palazzo Geremia in via Belenzani nel pomeriggio dalle 14.30 alle 18.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento