Un pomeriggio al Muse per vedere Mercurio

Il Museo delle Scienze di Trento offre la grande opportunità di vedere, accompagnati da esperti,  un fenomeno astronomico che ricapiterà solo nel 2032.

Lunedì 13 novembre si verificherà il transito di Mercurio sul disco solare. Al Muse si potrà osservare, grazie allo staff, tutta la fase, dalle 13.35, quando ci sarà il primo contatto, fino alle 19.03, l'ora in cui il pianeta finirà di attraversare il disco solare.

Un piccolo disco nero che si staglia sulla superficie Sole, percorrendola da un estremo all'altro. Il pianeta apparirà come un puntino nero che si sposta contro il disco solare: alle 13.35 avremo l’inizio del transito, con il primo contatto. Utilizzando un telescopio o in alternativa un binocolo con almeno 15 ingrandimenti, tassativamente muniti di un opportuno filtro solare, si potrà seguire la sua traversata.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Caravaggio, Burri, Pasolini: la grande mostra al Mart

    • dal 9 ottobre 2020 al 5 aprile 2021
    • Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea
  • Le mostre del Mart a Trento: Salvotti alla Civica, Moggioli alle Albere

    • dal 3 febbraio al 4 aprile 2021
    • Palazzo delle Albere
  • Il Castello del Buonconsiglio riapre con una nuova mostra

    • dal 19 gennaio al 5 aprile 2021
    • Castello del Buonconsiglio

I più visti

  • Caravaggio, Burri, Pasolini: la grande mostra al Mart

    • dal 9 ottobre 2020 al 5 aprile 2021
    • Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea
  • Torna il cineforum del San Marco

    • dal 22 settembre 2020 al 16 marzo 2021
    • Teatro San Marco
  • Valle dei Laghi: escursioni a piedi e a cavallo

    • dal 23 gennaio al 27 febbraio 2021
  • Al Muse una foresta di luce, da ascoltare

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2020 al 31 maggio 2021
    • MUSE - Museo delle Scienze di Trento
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrentoToday è in caricamento