Lo spettacolo su Sacco e Vanzetti alla Filarmonica di Rovereto

Bridgewater, Massachussets, 1920.
Due immigrati italiani, Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti, vengono arrestati con l'accusa di rapina a mano armata; i due, innocenti del furto ma anarchici dichiarati, dopo un processo interminabile e una mobilitazione internazionale senza precedenti, vengono condannati a morte.
La vicenda rivive sul palco attraverso alcuni monologhi scanditi da brani, conosciuti e non, di due tra i massimi cantautori italiani, Fabrizio de André e Giorgio Gaber, che accompagnano i due personaggi attraverso i vari momenti delle loro loro vite, trasformando una triste vicenda giudiziaria in un viaggio emozionale tradotta in teatro, musica e immagini: a corredo dello spettacolo è stata realizzata una graphic novel a cura di Marco Raffaelli che raccoglie alcune istantanee della vicenda.

Con:
Marco Raffaelli (regia), Massimiliano Petrolli (narratore), Rafael Rabini (performance), Lucio Simonetti (voce e chitarra), Attilio Amitrano (fisarmonica), Lorenzo Tonolli (chitarra elettrica), Giuseppe Canali (tastiera), Javier Spinella (flauto traverso, tromba, sax tenore), Marco Andreolli (basso elettrico), Francesco Bendetti (batteria).

Evento realizzato con il sostegno della Circoscrizione Rovereto Centro

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Grande Prosa, la nuova stagione teatrale del S.Chiara

    • dal 5 novembre 2020 al 28 marzo 2021
    • Teatro Sociale

I più visti

  • Caravaggio, Burri, Pasolini: la grande mostra al Mart

    • dal 9 ottobre 2020 al 5 aprile 2021
    • Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea
  • Torna il cineforum del San Marco

    • dal 22 settembre 2020 al 16 marzo 2021
    • Teatro San Marco
  • Al Muse una foresta di luce, da ascoltare

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2020 al 31 maggio 2021
    • MUSE - Museo delle Scienze di Trento
  • Trekking alla scoperta di Trento

    • Gratis
    • dal 8 gennaio al 28 febbraio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrentoToday è in caricamento