Martedì, 11 Maggio 2021
Eventi Centro storico

Giornata della memoria 2013: appuntamenti in stazione e biblioteca

Tra il maggio 1944 e il marzo 1945 la Stazione ferroviaria fu infatti sistematicamente attraversata dai convogli dei deportati raccolti poi da tutta Italia nel Durchgangslager di via Resia a Bolzano prima di essere destinati ai campi del Reich

Per ricordare la tragedia dell'Olocausto, il 27 gennaio, "Giorno della memoria", in Trentino si svolgerà una ricca serie di appuntamenti e iniziative che biblioteche, enti e associazioni hanno elaborato con la volontà corale di fare memoria della Shoa. Il 26 e 27 gennaio, in particolare, saranno esposti due carri delle deportazioni al binario tronco nord della stazione FS di Trento, grazie all'iniziativa dell’Associazione Ferromodellisti di Trento, con la collaborazione di Centostazioni delle Ferrovie dello Stato. Il 27 gennaio inoltre, una linea di gesso bianca verrà tracciata lungo le vie della città di Trento. La linea misurerà 6,3 km e racchiuderà un'area di 175 ettari, che corrispondono alla superficie del campo di sterminio di Auschwitz.

Tra il maggio 1944 e il marzo 1945 la Stazione ferroviaria di Trento fu infatti sistematicamente attraversata dai convogli dei deportati raccolti poi da tutta Italia nel Durchgangslager di via Resia a Bolzano prima di essere destinati ai campi di concentramento dei territori del Terzo Reich. La consistenza numerica totale del “trasporto” fu di 3.559 “pezzi”, come venivano definiti i prigionieri di quei viaggi bestiali, ammucchiati in carri dello stesso modello di quelli che saranno esposti. I deportati compivano l’ultimo disperato gesto di contatto con il mondo e la vita precedente, gettando lettere e messaggi. Brani di queste lettere saranno proposti dal Club Armonia, presso la Sala “Mazzoni” della Stazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata della memoria 2013: appuntamenti in stazione e biblioteca

TrentoToday è in caricamento