Dalla Provincia un fondo di garanzia per gli affitti

Approvata ieri all'unanimità la mozione di Walter Viola (PT) che anticipa quanto previsto nella prossima finanziaria provinciale: un fondo di garanzia per affitti a canone moderato che secondo quanto annunciato dall'assessore Daldoss per il 2015 ammonta ad un milione di euro

Un fondo di garanzia per agevolare i contratti di locazione: è la proposta del consigliere di progetto Trentino Walter Viola approvata all'unanimità dal Consiglio provinciale. Il fondo, messo a disposizione dalla Provincia e gestito con il coinvolgimento dei Comuni, da una parte andrà a beneficio di soggetti già in possesso di requisiti per accedere all'edilizia pubblica, dall'altra viene incontro ai proprietari come incentivo alla locazione. Contestualmente nel documento sono previste forme di riduzione delle imposte da parte delle amministrazioni comunali.  Secondo quanto annunciato dall'assessore Carlo Daldoss il fondo messo a disposizione dalla Provincia tramite Confidi per agevolare la stipulazione di contratti a canone moderato ammonterà ad un milione di euro per il 2015. 

Potrebbe interessarti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Rientro dal Ferragosto: A22 da "bollino nero"

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Cosa fare Ferragosto: cultura, musica e buona cucina

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

  • Tamponamento a catena: in sette all'ospedale compresi due bimbi

  • Incidente sulla A22, schianto auto-camion: traffico in tilt

Torna su
TrentoToday è in caricamento