Festa della patata del Lomaso, undicesima edizione

Nel cuore d’autunno e nel territorio del Lomaso sarà “Festa della patata”. Per l’undicesima volta, da venerdì 26 a domenica 28 ottobre.

Tre giorni dedicati agli amanti della buona tavola, desiderosi di apprezzare il frutto della terra nelle molte declinazioni di un ricco menù.

Una festa destinata a caratterizzarsi per altri motivi di interesse pensati e proposti per un pubblico di giovani e meno giovani. Degustazione a numero chiuso e su prenotazione curata dalla Pro Loco Piana del Lomaso. Si inizierà con le cene del venerdì e del sabato e si concluderà con il pranzo della domenica nella cornice degli avvolti di Campo Lomaso”.

Una degustazione dall’antipasto al dolce. Protagonista la patata “Montagnina”, abbinata agli altri prodotti tipici locali: formaggi, carni, verdure, vini e molto altro.

La “Sagra della patata” arricchisce, invece, la proposta della tre giorni.

E’ ospitata alla sede della Copag (Cooperativa Produttori Agricoli Giudicariesi) di Dasindo. Qui sono programmate visite guidate al Volt delle patate, mostra di pittura dei cassoni delle patate, show cooking, laboratori per bambini e la degustazione di piatti tipici locali curata dalle associazioni della valle. Anche qui la patata “Montagnina” avrà un ruolo centrale.

Per saperne di più: www.stravolti.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • Caravaggio, Burri, Pasolini: la grande mostra al Mart

    • dal 9 ottobre 2020 al 5 aprile 2021
    • Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea
  • Torna il cineforum del San Marco

    • dal 22 settembre 2020 al 16 marzo 2021
    • Teatro San Marco
  • Al Muse una foresta di luce, da ascoltare

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2020 al 31 maggio 2021
    • MUSE - Museo delle Scienze di Trento
  • Trekking alla scoperta di Trento

    • Gratis
    • dal 8 gennaio al 28 febbraio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrentoToday è in caricamento