rotate-mobile
Cultura Rovereto / Corso Bettini

Uto Ughi, sold out a Rovereto. Il Comune dà il teatro in uso grauito, ecco perchè

Un tutto esaurito da rockstar per il concerto del celebre violinista Uto Ughi, che suonerà al Teatro Zandonai di Rovereto venerdì 10 febbraio insieme ai Solisti Veneti. "Nonostante da giorni sia stato comunicato  il sold-out prosegue la richiesta di biglietti, alla quale purtroppo non è possibile dar seguito" spiega una nota  del Comune. Il successo è in parte dovuto  anche alla scelta dell'amministrazione comunale di concedere in uso gratuito il teatro "ai fini di calmierare il  costo  dei biglietti  nonchè favorire l'ingresso dei giovani all'evento". 

In questo modo il Comune è riuscito ad abbassare notevolmente il costo del biglietto, tenendo  conto che l'ingresso ad un concerto del celebre violinista può arrivare anche a 60 euro. Ecco i prezzi: 33 euro intero su platea e palchi centrali (29 ridotto), 30 euro intero palchi laterali (26 ridotto), 19 euro loggione (15 ridotto), 10 euro per i ragazzi, ovunque. 

La concessione gratuita del Teatro Zandonai, ricorda il Comune, è prevista da un'apposita delibera del 2014 "eventi culturali o di significativo impatto sociale, realizzati a scopo di beneficenza e/o che abbiano piena conformità con i fini istituzionali del Comune.”

Seguiranno altri eventi che prevedono  l'uso gratuito del teatro: il 17  febbraio ed il 2 maggio due  concerti dell'Orchestra Haydn riservati alle scuole, il concerto “Emozioni” per i 10 anni di attività del “Coretto” di Marco, offerto alla cittadinanza dall’Associazione NOI di Marco, previsto per il 20 maggio 2017, ed il Festival nazionale di teatro amatoriale Sipario d'Oro 2017 nelle date del 24 febbraio e 3, 10, 17, 24 marzo. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uto Ughi, sold out a Rovereto. Il Comune dà il teatro in uso grauito, ecco perchè

TrentoToday è in caricamento