Billy Costacurta, Andrea Zorzi e Dan Peterson all'auditorium Santa Chiara

Andrea Zorzi ai tempi dei trionfi in nazionale

Dan Peterson, Andrea Zorzi e Alessandro Costacurta saranno ospiti della serata 'Passami la palla', organizzata dalla Fondazione Cassa Rurale di Trento lunedì 23 ottobre, alle ore 20, al Teatro Auditorium di via Santa Croce. Dan Peterson è uno degli allenatori più vincenti del basket italiano. Comunicatore e uomo che ha cambiato il modo di vivere lo sport sul campo e di raccontarlo in televisione. Andrea Zorzi, due volte campione del mondo con la nazionale italiana di pallavolo (Rio de Janeiro 1990 e Atene 1994). Oggi commenta il volley su Fox Sports. Alessandro 'Billy' Costacurta, ex pilastro milanista e vicecampione del mondo azzurro nel 1994, oggi commenta il calcio su Sky Sport. La serata prenderà il via con l’intervento di Rossana Gramegna, presidente della Fondazione Cassa Rurale di Trento, e di Paola Mora, presidente del Comitato Trentino del Coni. Alla serata, moderata dal giornalista sportivo Lorenzo Dallari, prenderanno parte alcuni protagonisti dello sport trentino. L’ingresso è libero fino a esaurimento posti. Per saperne di più è sufficiente consultare il sito www.fondazionecrtrento.it.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Al Muse una foresta di luce, da ascoltare

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2020 al 31 maggio 2021
    • MUSE - Museo delle Scienze di Trento
  • Castelli aperti in Trentino

    • dal 27 aprile al 30 settembre 2021
    • castelli del Trentino
  • Un vestito, una foto, un reperto egizio: il Museo di Riva del Garda online

    • Gratis
    • dal 26 marzo al 28 maggio 2021
    • MAG Museo Alto Garda
  • SalotTEENS: idee a confronto, quattro chiacchiere sul divano con i teenager

    • Gratis
    • dal 18 febbraio 2018 al 13 maggio 2021
    • https://www.facebook.com/musetrento
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrentoToday è in caricamento