Tres unum sunt: concerto per tre liuti

  • Dove
    Piazza
    Indirizzo non disponibile
    Calceranica al Lago
  • Quando
    Dal 16/08/2020 al 16/08/2020
    20:30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    eddyserafini.com

Terzo appuntamento della stagione Nel Paese dei BaRocchi

Tres unum sunt. Concerto per tre liuti
ArciTrio
Pietro Prosser: liuto in La, Liuto in Sol, arciliuto
Eddy Serafini: liuto in Re, arciliuto
Alessandro Baldessarini: liuto in Sol, 'testudo nova', tiorba

Questo concerto trae l’idea da una pagina del Vespro della Beata Vergine di Monteverdi (1610): tre voci, ognuna con la propria identità, convergono all’unisono proprio sulle parole Tres unum sunt. Così metaforicamente i tre liuti dell’ArciTrio sono alla ricerca in questo programma dell’unità, dell’omogeneità, della completezza: quell’unicum che si può percepire quando liuti diversi si “complementano” offrendo tutta la gamma sonora e la bellezza di questi particolari strumenti. Il programma proposto spazia nel repertorio rinascimentale e barocco con trascrizioni di brani vocali e brani strumentali, originali o adattati per trio di liuti. Dal ‘500 del Divino Francesco da Milano (1497-1543) e Vincenzo Galilei (1520 –1591) (padre di Galileo), autori emblematici che hanno fatto del liuto il centro della loro studio e produzione musicale italiana, si passa al reggiano Pietro Paolo Meli (1579 - 1623) e al fiammingo Emmanuel Adriaenssen 1554 – 1604) per poi arrivare al pieno barocco napoletano di Andrea Falconiero (1585-1656).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Caravaggio, Burri, Pasolini: la grande mostra al Mart

    • dal 9 ottobre 2020 al 5 aprile 2021
    • Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea
  • Torna il cineforum del San Marco

    • dal 22 settembre 2020 al 16 marzo 2021
    • Teatro San Marco
  • Valle dei Laghi: escursioni a piedi e a cavallo

    • dal 23 gennaio al 27 febbraio 2021
  • Al Muse una foresta di luce, da ascoltare

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2020 al 31 maggio 2021
    • MUSE - Museo delle Scienze di Trento
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrentoToday è in caricamento