Domenica in musica: tre concerti d'eccezione, dal blues alla bossanova passando per il theremin

Tre concerti domenicali d'eccezione oggi all'insegna della sperimentazione e della contaminazione musicale. Nel tardo pomeriggio, ore 18, al Pub Gulliver di San Cristoforo al lago (Pergine) l'aperitivo si colora di tinte blues e bossa nova con il duo bresciano Village H, chitarre slide e armonica per unire la "saudade" delle atmosfere brasiliane anni '60 con le radici altrettanto nostalgiche del blues nordamericano. Alle 20.30 presso il Parco fluviale di Centa, sulla strada tra Caldonazzo e Centa San Nicolò, un altro appuntamento decisamente particolare con Vincenzo Vasi, virtuoso del theremin, lo strumento elettrico colonna sonora di viaggi interstellari e di visioni oniriche. Vincenzo Vasi ha lavorato con artisti come Vinicio Capossela, Roy Paci e Mike Patton ed è considerato uno dei virtuosi mondiali di questo particolare strumento. All'Antico Caffè Maffei, dalle 21, sul palco un altro artista solitario: il milanese Fabio Gallarati, in arte Uncleshit, sospeso tra cantilene blues e selvagge cavalcate di chitarra rockabilly a tutta velocità. One man band alle prese con chitarra, grancassa e rullante contemporaneamente trascina l'ascoltatore in un mondo lontano, in bianco e nero, che riporta alle radici più oscure e misteriose della musica americana. La musica dal vivo non va in vacanza! Nella settimana dal 18 al 24 agosto concerti ogni sera, clicca qui...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trento, accoltellato dalla fidanzata: ragazzo soccorso per strada e trasportato in ospedale

  • Le migliori osterie del Trentino secondo Slow Food

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

  • Camion bloccato dalla neve: arrivano i Vigili del Fuoco con l'autogru

  • Spormaggiore, 31enne colpito alla testa da un tombino al passaggio di un'auto: grave

  • Pioggia e neve: allerta meteo della Protezione Civile per le prossime 48 ore

Torna su
TrentoToday è in caricamento