menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riapre il Cafè de la Paix, nuova gestione: inaugurazione venerdì 5 gennaio

La terza gestione è pronta ad aprire i battenti: che sia la volta buona? Nel futuro del circolo di passggio Osele cabaret, laboratori e ristorazione

Anno nuovo, vita nuova per il Cafè de la Paix, il locale divenuto negli anni simbolo della "battaglia" dlla vita "notturna" (entrambi i termini sono evidentemente eufemismi) di Trento. Situato in un cortile di proprietà di Itea ed aperto anni fa grazie al Forum per la Pace trentino, il locale di passaggio Osele è stato al centro del dibattito sugli spazi di aggregazione culturale in centro storico e si accinge ad ospitare la terza gestione.

La festa di apertura è fissata per venerdì 5 gennaio. A gestirlo sarà Dulcamara, un'associazione di promozione sociale costituitasi ad hoc, affiliata all'Arci del Trentino. I gestori hanno anche lanciato un questionario per cercare volontari che abbiano idee da proporre per organizzare attività all'interno del circolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento