rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Sport

Borgo Lares, il centro sci sportivo e sociale

Oltre 800 bambini fra i 5 e i 12 anni per il trofeo giovanissimi. Presenti anche l'assessore allo Sport e turismo Roberto Failoni e il vicepresidente della giunta Mario Tonina

Sabato 19 febbraio è stata una giornata di premiazioni al centro sci di Borgo Lares, Comune di circa 700 abitanti nelle Giudicarie. La manifestazione sportiva del trofeo giovanissimi vede protagonisti in tutto il fine settimana oltre 800 bambini fra i 5 e i 12 anni, che hanno frequentato i corsi di avvicinamento allo sci alpino organizzati quest’anno dallo sci club Bolbeno.

Nel corso della premiazione ogni partecipante ha ricevuto un trofeo e a tutti i bambini è stata consegnata la DoloMeetCard, la carta multiservizi che permette di usare gratis o con tariffa scontata i servizi (impianti di risalita, trasporti pubblici, musei e castelli) a Madonna di Campiglio, Pinzolo, val Rendena, valle del Chiese e, appunto, Giudicarie centrali.

“Desidero rivolgere - ha detto l’assessore allo Sport e turismo Roberto Failoni - un grande ringraziamento ai responsabili della manifestazione, ai sindaci, ai volontari e a tutte le istituzioni del territorio per aver reso possibile questa giornata di sport e di festa. Ma voglio ringraziare, con altrettanta convinzione, i genitori e i loro bambini per la loro attiva partecipazione. Questo impianto ha una particolare valenza, sia sul piano sportivo, sia sul piano sociale”. Il riferimento è alle proposte sociali che il centro sci porta avanti da tempo, in primis la giornata gratuita per le scuole materne e la giornata i disabili.

“Bolbeno - ha affermato il vicepresidente della Giunta provinciale nonché assessore all’Urbanistica, ambiente e cooperazione Mario Tonina - oggi rappresenta un punto di riferimento non solo per la comunità delle Giudicarie, ma anche per altre realtà trentine. La Provincia sostiene convintamente iniziative che puntano alla formazione di bambini e ragazzi, al loro avvicinamento allo sport e agli importanti valori che esso rappresenta".

Il sindaco di Borgo Lares Giorgio Marchetti ha sottolineato infine la sinergia fra le diverse municipalità convenzionate, presupposto fondamentale per la riuscita dell’evento in programma nel weekend. Nel 2019 è stato siglato il protocollo con Provincia, Trentino sviluppo, Bim, Comune di Borgo Lares e Pro loco di Bolbeno per l'allungamento della pista e la realizzazione di una nuova seggiovia. I Comuni convenzionati sono 42, per un totale di 120mila residenti. Anche quest’anno, pur con le limitazioni covid, sono stati superati tutti i precedenti record di presenze, passaggi e incassi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgo Lares, il centro sci sportivo e sociale

TrentoToday è in caricamento