Bastard Sons of Dioniso, la cover di CSN&Y anticipa il disco: "Dopo 12 anni ci siamo fatti un regalo"

Hanno promesso un concerto acustico per presentare il loro nuovo album, ed acustica è anche l'anteprima del loro lavoro in studio: i Bastard Sons of Dioniso hanno voluto anticipare l'uscita del disco con una cover in versione acustica, accompagnata da un nuovo video, pubblicato alcunni giorni fa sul loro canale youtube, che ha già ottenuto quasi duemila visualizzazioni. "Judy Blue Eyes" la "suite" di Stephen Stills, portata al successo nel 1969 con Crosby, Nash e Young, un brano senza tempo, fatto di  melodie folk ed intrecci di voci. I fan la ricorderanno eseguita nel "tour" acustico dei Bastard Sons of Dioniso prima di X Factor, immortalato nel disco "Even Lemmy Sometimes Cries" del 2007, il  secondo del trio trentino, dal  quale era però rimasta esclusa proprio la cover dedicata a Judy dagli occhi blu.

Sono loro stessi a scrivere su facebook: "Molti anni fa, scoprendo questo mitico gruppo, abbiamo capito che le armonizzazioni vocali sarebbero diventate ben presto la nostra passione ed elemento caratterizzante. Il nostro modo di giocare con la musica. In particolare la Suite di Stephen Stills ci ha accompagnato per innumerevoli concerti: una montagna da scalare ogni volta, tra sudore e birre che volavano, ma che ci ha regalato molte soddisfazioni, dalla cima, lassù in alto. Ora, dodici anni più tardi, abbiamo deciso di farci un regalo: la registrazione in studio, da sobri, della nostra versione. Ad una settimana esatta dell’uscita del nostro nuovo singolo che anticiperà l’album acustico, crediamo sia giusto ripartire proprio da qui: l'unica cover presente nel nostro album. Unica". Ecco il video, clicca qui...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paura per un grave incidente a Mattarello: pedone travolto mentre attraversa sulle strisce

  • Incidenti, si schianta con l'auto contro un muretto: morta mamma di quattro figli

  • Autovelox sulle strade trentine, ecco dove saranno a gennaio

  • Tragico incidente a Pampeago: si schianta fuori pista e muore

  • Incidente al Bus de Vela, traffico bloccato ed ambulanze sul posto

  • San Giovanni di Fassa, guida ubriaco l'auto di un altro: patente sospesa per due anni

Torna su
TrentoToday è in caricamento