La giornata delle dimore storiche ad Ala

Ala, palazzo Pizzini

Una nuova occasione per scoprire i palazzi storici si terrà ad Ala, domenica 4 ottobre, in occasione della giornata nazionale delle dimore storiche italiane. Palazzi barocchi e giardini saranno aperti a visite guidate. Ala entra per la prima volta a far parte di questo circuito dedicato alle dimore storiche, grazie all'adesione del Comune all'associazione Dimore Storiche Italiane, sancita nel 2019.

L'Adsi (Associazione Dimore Storiche Italiane) riunisce i proprietari di immobili storici di tutta Italia, quei beni culturali protetti da vincolo e tutelati. Uno degli obiettivi dell'associazione è valorizzarli, anche con iniziative come quella di domenica 4 ottobre, la giornata nazionale delle dimore storiche, giunta alla decima edizione. Numerosi gli appuntamenti in tutta Italia, quest'anno c'è anche Ala, unico appuntamento per il Trentino Alto Adige. Non è un caso, visto l'enorme patrimonio di palazzi e giardini barocchi che contraddistingue Ala.

Tutti gli appuntamenti saranno a ingresso contingentato, gratuito, su prenotazione, nel rispetto delle norme anti-Covid. I partecipanti dovranno rispettare le regole sul distanziamento.

Il saluto è in programma alle 10 a palazzo Taddei, alla presenza del sindaco di Ala Claudio Soini, di Roberto Pancheri, storico dell'arte della soprintendenza per i beni culturali della Provincia, di Wolfgang von Klebelsberg, presidente dell'Asdi del Trentino Alto Adige e di Francesca Bertamini, architetto specializzata in paesaggio e giardini storici.

Al centro ci saranno poi le visite, con particolare attenzione ai giardini barocchi che contraddistinguono molti palazzi. Partiranno alle 11, 12.30, 14, 15.30 e 17; partiranno sempre da piazza San Giovanni e saranno condotte dall'associazione Vellutai con alcuni operatori dell'Asdi. Si visiteranno i palazzi Azzolini Malfatti, de' Pizzini, il museo del pianoforte antico, palazzo Taddei, palazzo Malfatti Scherer, palazzo de' Gresti Filippi e palazzo Angelini.

La conferenza iniziale sarà aperta a tutti con ingresso contingentato; le visite vanno invece tassativamente prenotate sul sito dell'associazione Dimore Storiche.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Caravaggio, Burri, Pasolini: la grande mostra al Mart

    • dal 9 ottobre 2020 al 5 aprile 2021
    • Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea
  • Torna il cineforum del San Marco

    • dal 22 settembre 2020 al 16 marzo 2021
    • Teatro San Marco
  • "Sguardi sulla montagna", la mostra alle Gallerie

    • Gratis
    • dal 2 ottobre 2020 al 7 febbraio 2021
    • Le Gallerie Piedicastello
  • Al Muse una foresta di luce, da ascoltare

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2020 al 31 maggio 2021
    • MUSE - Museo delle Scienze di Trento
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrentoToday è in caricamento