Agricoltura: annata difficile per l'uva, bene le mele

L'estate piovosa ha avuto effetti diversi sulle due principali colture trentine. Nei vigneti si è alle prese in questi giorni con il fungo di botrite che potrebbe compromettere in parte la raccolta, al via il 22 agosto. Dai soci di Assomela riuniti ad Istanbul invece arrivano buone previsioni

L'estate piovosa ha provocato effetti diversi sulle due principali colture trentine: se la produzione di mele attesa è in linea con quella del triennio precedente per l'uva sarà un'annata difficile. Le previsioni sulla quantità di mele vengono direttamente da Istanbul dove si sono riuniti i soci di Assomela, raggiunti dall'assessore Michele Dallapiccola. Per il Trentino si parla di 500mila tonnellate, un milione per l'Alto Adige. La produzione 2014 potrebbe essere inoltre di ottima qualità, aumentando il margine del valore sul mercato.

A livello europeo le previsioni sono ancora migliori: aumento del 9% rispetto all'anno precedente e del 12% rispetto al triennio 2011-2013. L'Italia è il secondo produttore d'Europa con 2 milioni 388 mila tonnellate di mele, staccando di molto la produzione della Francia e della Germania, rispettivamente al terzo e quarto posto. Al primo posto c'è la Polonia con 3 milioni 354 mila tonnellate di mele previste per la stagione 2014. La raccolta, in Italia, dovrebbe iniziare a fine agosto con un anticipo di 7-8 giorni rispetto all'annata precedente. 


Diversa la situazione per i vigneti trentini: i quasi 1000 millimetri di pioggia caduti negli ultimi 7 mesi non hanno giovato alle viti, causando la crescita del fungo di botrite, che sta attaccando le colture proprio in questo periodo. Servirebbe ora un po' di sole per migliorar la situazione: la vendemmia è prevista tra 15 giorni (attorno al 22 agosto) per le varietà più precoci a bacca bianca e base spumante. La Fondazione Edmund Mach comunicherà tutte le informazioni utili in un bollettino prevendemmiale disponibile sul sito dell'istituto. 

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente a Levico: quattro feriti soccorsi dall'elicottero

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Si schiantano e rimangono incastrati sotto lo scooter: arrivano i Vigili del Fuoco con le pinze idrauliche

Torna su
TrentoToday è in caricamento