Economia

Una campagna a sostegno di chi lavora per far vivere il territorio: #noisiamoturismo

Confcommercio Trentino: "Il turismo, elemento fondamentale per lo sviluppo del Trentino"

Un frame del video "Noi siamo Turismo"

Cinque le associazioni aderenti a Confcommercio Trentino, oltre alla stessa capogruppo, le promotrici di una campagna mediatica di promozione e sostegno del turismo nella provincia autonoma di Trento. Al centro, innanzitutto l’orgoglio di chi svolge una professione in questo settore, un lavoro che richiede sacrifici e molta passione, ma anche il ruolo che l’industria turistica svolge all’interno dell’economia trentina. Un ruolo che la pandemia, con le sue chiusure e le sue limitazioni, ha messo in luce in maniera incontrovertibile. 

Noi siamo turismo: un semplice slogan della campagna di comunicazione che inizierà domenica 25 luglio e si protrarrà fino alla fine di agosto. Committenti sono l’Associazione dei pubblici esercizi del Trentino, l’Associazione ristoratori del Trentino, Unat - Unione albergatori, Fiavet - agenzie viaggi del Trentino, Faita Trentino, tutte aderenti a Confcommercio Trentino che patrocina l’iniziativa. 

La campagna “Noi siamo turismo” ha il duplice significato di sottolineare dignità, orgoglio e responsabilità delle professioni del turismo nonché di ribadire che per l’economia trentina il settore turistico è essenziale. Sia direttamente che indirettamente con l’indotto che esso concorre ad alimentare. Focus della campagna sono due spot di circa un minuto che saranno in rotazione sulle tv locali, web tv e social network da domenica 25 luglio a fine agosto. 

Nel primo il tema #noisiamoturismo è declinato sulle “azioni” di chi lavora nel turismo, nei piccoli gesti quotidiani che costituiscono l’elemento fondamentale, sul quale si basa l’intero sistema di ospitalità. I “piccoli gesti” di chi è a contatto ogni giorno con turisti e clienti e che sono decisivi per restituire l’immagine turistica del Trentino. L’altro spot è invece dedicato ai volti di chi fa turismo, imprenditori e collaboratori che rivendicano con orgoglio l’appartenenza ad un settore che richiede molta fatica, e sacrifici e, allo stesso tempo, passione e impegno. Ad accompagnare il motto #noisiamoturismo anche una frase di speranza: “Insieme, per non fermarsi più” che dà il senso di quanto siano stati sofferti i mesi del lockdown e delle limitazioni, e quanto sia grande la voglia di non tornare indietro. 

Oltre agli spot tv la campagna si articola anche sulle principali radio locali, sulle testate online e sui social network, dove troveranno spazio interviste e dialoghi con alcuni dei protagonisti del turismo trentino, volti e voci di chi fa turismo nella nostra provincia.

"Dopo questi mesi difficilissimi - spiega il presidente di Confcommercio Trentino Giovanni Bort - che hanno colpito in maniera molto pesante il terziario e in particolare il turismo, abbiamo voluto dare un segnale di forte orgoglio e responsabilità sul senso ed il valore del lavoro nel turismo e dell’indotto che esso genera. Le associazioni che tradizionalmente si riferiscono a imprese 'turistiche', per quanto nella nostra provincia siano poche le realtà che in qualche modo non hanno un qualche collegamento con il movimento turistico, hanno ideato una campagna di comunicazione fatta dalle voci e dai volti degli imprenditori. Un modo molto efficace per comunicare il messaggio che il turismo è fatto da persone appassionate e competenti e che il loro lavoro contribuisce in maniera determinante alla formazione del Pil provinciale ed allo sviluppo sostenibile della nostra provincia". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una campagna a sostegno di chi lavora per far vivere il territorio: #noisiamoturismo

TrentoToday è in caricamento