menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Turismo invernale, presenze negli alberghi in calo del 16%

Crisi e scarse nevicate: presenze ridotte del 16% per il turismo sulla neve con una ricaduta negativa di oltre il 30 % sul giro d'affari. E' un primo bilancio stilato da Federalberghi sulla stagione turistica invernale

Presenze ridotte del 16% per il turismo sulla neve con una ricaduta negativa di oltre il 30 % sul giro d’affari. E’ un primo bilancio stilato da Federalberghi sulla stagione turistica invernale. Una stagione che ha dovuto fare i conti non solo con la crisi ma anche, soprattutto,  con scarse nevicate.

Con il 29 % della domanda rispetto al 36% del 2011 il Trentino Alto Adige resta la regione a vocazione sciistica più gettonata dagli italiani in settimana bianca, mentre risulta in lieve aumento il numero di turisti che hanno preferito trascorrerla all’estero.  
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento