menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forbes: il miglior vino frizzante italiano non è il Prosecco...

Super sponsorizzazione sulle pagine della prestigiosa rivista americana per uomini d'affari. L'esperto Nick Passmore: "Se devo bere delle bollicine italiane bevo Trentodoc"

"Il miglior vino frizzante italiano non è il Prosecco...". E quale sarebbe, dunque? La risposta è scontata ed appare già nella foto in apertura dell'articolo pubblicato sul sito di Forbes, prestigiosa rivista americana di economia e finanza. Si sa che le riviste per manager ed affaristi hanno un debole per tutto ciò che è lusso ed eleganza, ed in questo caso Nick Passmore, food-writer della rivista, non ha dubbi: un bel bicchiere di Trento Doc vale mille prosecchi.

Un avviso appena sotto al  titolo si affretta a precisare: "Le opinioni espresse dai collaboratori di Forbes sono personali", ma che importa? Il dado è tratto: "il prosecco è un vino noioso, mono-dimensionale, che è ancora considerato di moda per una sola ragione: le bollicine. Se devo bere qualcosa di italiano e frizzante dev'essere anche qualcosa di buono, come il Trentodoc". Leggi l'articolo su Forbes.com clicca qui...
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento