rotate-mobile
Economia Centro storico / Piazza Dante

Un nuovo ente nel mondo del turismo trentino: nasce il Tavolo azzurro

Nasce il super-tavolo per le strategie turistiche provinciali. Ieri si è riunito per la prima volta, ed ha subito approvato il Piano pluriennale proposto dall'assessore Dallapiccola, che ne è il presidente. Ora La Giunta potrà approvarlo nei prossimi giorni, ed intanto si discute di tassa di soggiorno

In Trentino è nato un nuovo ente per il "coordinamento delle strategie del sistema turistico". Si chiama Tavolo azzurro, e si è riunito ieri. Il presidente è l'assessore al turismo Michele Dallapiccola e vi partecipano il direttore di Trentino Marketing, Maurizio Rossini, il vicedirettore di Trentino Sviluppo Fulvio Rigotti, il rappresentante di Trentino Riscossioni Alessandro Osler ed i rappresentanti di enti ed associazioni del settore. Come prima mossa il Tavolo ha approvato il Piano pluriennale presentato dall'assessorato, che sarà varato dalla Giunta nei prossimi giorni.

Si è parlato naturalmente anche di imposta di soggiorno, che sarà applicata a partire dall'autunno dopo lo slittamento dell'estate. Ci saranno sempliicazioni burocratiche tramite un sistema online, che, assicura Dallapiccola, sarà pronto per ottobre-novembre, ovvero al momento dell'entrata in vigore dell'imposta,che metterà in comunicazione gli operatori economici con Questura, Servizio Statistica e Trentino Riscossioni. L'assessore ha spiegato che si sta predisponendo la comunicazione necessaria, tramite Trentino Marketing, per rendere nota ai turisti la tassa, anche prima della prenotazione. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un nuovo ente nel mondo del turismo trentino: nasce il Tavolo azzurro

TrentoToday è in caricamento