menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciopero dei treni in Trentino Alto Adige

Proclamato dal personale Trenitalia uno sciopero di 8 ore il 22 luglio

Avevano promesso  un'estate "calda". ed è arrivata: i ferrovieri annunciano uno sciopero in Trentino Alto Adige per la giornata del 22 luglio. Uno sciopero di 8 ore, dallle 10 del mattino alle 18. Al centro dello scontro salute e sicurezza del personale. Ad incrociare le bracca è il personale mobile di Trenitalia, ovvero macchinisti e capitreno, ma anche il personale commerciale. 

L'agitazione è promosa da tutti i sindacati del settore: Uilt, Orsa, Uglt, Fast e Cgil, che però aderisce solamente in Alto Adige. La vertenza che ha già visto consumare due scioperi, uno a settembre e l’altro a dicembre dello scorso anno sulle aggressioni a bordo treno, purtroppo non ha trovato ancora la giusta soluzione.

Oltre al tema dellaa sicurezza c'è dell'altro: la situazione sarebbe infatti resa ancor più difficile dalle poche assunzioni. "Il personale ormai da anni opera sotto organico e troppo poche sono le assunzioni, a malapena in grado di fronteggiare gli stati di quiescenza. Se a questo aggiungiamo la poca trasparenza circa il numero dei candidati che hanno presentato domanda, quanti di essi sono stati chiamati ai colloqui e, pur avendo i requisiti, non si conoscono i principi della loro esclusione , la vicenda diventa inquietante - si legge nella nota - Le aziende hanno le loro responsabilità, ma certo è che tutti quei prerequisiti imposti, in particolare per la Provincia di Bolzano (proporzionale etnica e bilinguismo), ed applicati rigidamente esclusivamente nel mondo del trasporto e soltanto per alcune aziende (Trenitalia prima su tutte), hanno creato una situazione di stallo che dura da anni". 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento