Ristoranti ancora aperti fino alle 22 in Trentino

La decisione potrebbe arrivare nei primi giorni di novembre, ma fino ad allor la Giunta conferma l'ordinanza meno restrittiva rispetto al Dpcm

Ristoranti ancora aperti fino alle 22 e bar fino alle 20. Nessuna marcia indietro del Trentino, contrariamente all'Alto Adige che invece si è adeguato alle normative nazionali, sul prolungamento di apertura rispetto al Dpcm Conte. Dopo la conferenza stampa organizzata dalla Provincia autonoma di Trento nella quale il governatore Fugatti ha ribadito che l'ordinanza, sebbene impugnata dal Governo, resta in vigore una nuova conferma arriva dalla Giunta provinciale.

Dal 2 novembre ristoranti e bar chiusi alle 18

Anche dopo aver sentito le categorie economiche interessate la Giunta ha infatti deciso di persistere, unico territorio in Italia, con l'apertura serale di bar e ristoranti. Per quanto? Non è dato saperlo. A cambiare le cose potrebbe intervenire il Tar, organo che discuterà l'impugnativa da parte dello Stato, ma anche la stessa Giunta, che ha annunciato "all’inizio della prossima settimana un nuovo momento di verifica". AGGIORNAMENTO: da lunedì 2 novembre ristoranti e bar chiusi alle 18

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Operazione «Maestro»: scacco matto dei carabinieri ai grossisti della droga

  • Tutti i proverbi trentini sulla neve

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

  • Via Suffragio, tutti a cercare la fede nuziale perduta: una fiaba a lieto fine

Torna su
TrentoToday è in caricamento