rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Economia

Nel terzo trimestre del 2021 il fatturato delle imprese trentine cresce in doppia cifra

Il presidente della camera di commercio Bort: "La ripresa passa anche dall'adesione alla campagna vaccinale"

Ancora segnali confortanti dall'economia trentina: l'ultima rilevazione della camera di commercio di Trento, relativa al terzo trimestre del 2021, fotografa un andamento che supera anche quello del periodo pre-crisi. Il dato principale che emerge dall'indagine dell'ufficio studi e ricerche è quello relativo al fatturato delle aziende, che aumenta del 12,8% rispetto allo stesso periodo (cioè luglio, agosto e settembre) dello scorso anno.

Crescono, anche grazie al rimbalzo, più o meno tutti i settori. Meglio di tutti va il manifatturiero (+16,7%), poi il terziario avanzato (+16,4%), le costruzioni (+12,5% anche grazie a misure come il superbonus e l'ecobonus), il commercio all'ingrosso (+12,3%), i trasporti (+11,1%) e il commercio al dettaglio (+5%).

fatturato-2

Crescita in doppia cifra anche per le esportazioni, che aumentano del 17,6%. Bene sia la domanda nazionale (+15,1%) che quella locale (+9,9%). Moderata ma comunque presente la crescita dell'occupazione, al +2,6% nel terzo trimestre dell'anno. In questo caso c'è un settore in negativo e cioè quello delle costruzioni, che fa segnare un -1,3%. Variazioni positive per tutti gli altri, a partire dal +5,7% dei servizi alle imprese. L’andamento occupazionale presso le unità di più piccola dimensione (fino a 10 addetti) è fondamentalmente stabile (+0,5%), mentre risulta in crescita tra le medie (tra 11 e 50) e le grandi imprese (oltre 50), con aumenti pari, rispettivamente, a +3,9% e a +3,6%.

occupazione-2

"Il fatturato dei primi nove mesi del 2021 - commenta Giovanni Bort, presidente della camera di commercio di Trento - non solo supera del 16,6% quello dello stesso periodo del 2020, ma registra anche una crescita del +7,2% rispetto all’intervallo gennaio-settembre del 2019, periodo antecedente la crisi innescata dall’emergenza sanitaria. Si tratta di un risultato che infonde fiducia e che dobbiamo ‘patrimonializzare’ per massimizzarne gli effetti a beneficio di una condizione di crescita strutturale. È comunque necessario non abbassare la guardia, confidare nella scienza e prendere atto che anche la ripresa economica passa da un’adesione diffusa e consapevole alla campagna vaccinale".

Il rapporto integrale della camera di commercio è consultabile liberamente a questo link.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel terzo trimestre del 2021 il fatturato delle imprese trentine cresce in doppia cifra

TrentoToday è in caricamento