menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ridurre le tasse ai proprietari dei negozi che abbassano gli affitti: la proposta in Comune

Ridurre l'imis ai proprietari dei negozi che decidono di abbassare l'affitto ai commercianti: una delle proposte di "Trento laboriosa"

Si chiama "Trento laboriosa" l'ordine del giorno presentato dalla consigliera comunale del PD Elisabetta Bozzarelli a favore dei commercianti della città, in particolar modo attraverso la riduzione degli affitti. L'idea fa parte di una proposta più complessa, ma di certo è il punto più "caldo" del dibattito attorno alle attività commerciali del centro e delle periferie. 

L'ipotesi prevede la riduzione dell'imis ai proprietari dei negozi che abbassano l'affitto ai negozi. Una novità che avrebbe un vasto impatto sul settore, tenuto conto che il 77% dei commercianti di Trento esercita la propria attività in locali affittati, e solo il 23% ha un negozio di proprietà. 

Tra i vari punti dell'ordine del giorno c'è anche la questione delle merci: il dispositivo prevede di ridurre il traffico di corrieri in cittò tramite la realizzazione di alcuni "corner" di smistamento, evitando che il mezzo per le consegne arrivi direttamente sulla porta del negozio. Una misura, questa, che andrebbe anche a beneficio dei pedoni, dei ciclisti e, fuori dalla ZTL, degli automobilisti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, sintesi del nuovo Dpcm

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus, un altro lutto e +220 contagi

  • Attualità

    Sicor, sostegno da "tute blu" e studenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento