Tornano i mercati nei quartieri e tra due settimane anche il mercato del giovedì

Il sindaco di Trento ha firmato l'ordinanza per far ripartire i mercati

Via libera alla riapertura dei mercati a Trento, chiusi con l'emergenza coronavirus. Il sindaco Alessandro Adreatta ha firmato l'ordinanza che porterà di nuovo le bancarelle nei quartieri e nel centro città a partire da lunedì 20 aprile. Bisognerà aspettare un'altra settimana, però, per il grande "mercato del giovedì" nelle vie del centro storico. 

Riaprono i mercati: ecco la nota del Comune

L'ordinanza del sindaco è stata firmata questa mattina e prevede che a partire da lunedì 20 aprile possono tornare operativi i mercati rionali e il mercato contadino di via Filzi (mercoledì) limitatamente alla vendita di prodotti alimentari e a condizione che gli operatori utilizzino dispositivi di protezione individuale e garantiscano misure di distanziamento degli utenti e di protezione della merce esposta.

Nel rispetto delle disposizioni normative attualmente vigenti, potrà recarsi al mercato solo chi è residente nelle immediate vicinanze o chi si trova nella zona per lavoro.

A partire dal 27 aprile torneranno in attività alle condizioni indicate il mercato cittadino e il mercato dell'economia solidale di piazza Santa Maria Maggiore (giovedì), il mercato specializzato di piazza delle Erbe (dal lunedì al sabato), il mercato contadino di piazza Dante (sabato). Continua alle stesse condizioni l’attività di vendita di prodotti alimentari nei chioschi di piazza Vittoria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Operazione «Maestro»: scacco matto dei carabinieri ai grossisti della droga

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

Torna su
TrentoToday è in caricamento