menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In Trentino mille precari pubblici: protesta al Festival dell'Economia

Presidio della Fp Cgil che porta al Festival le istanze dei lavoratori pubblici precari

Presidio dei "mille" domani al Festival dell'Economia: la protesta è organizzata dal sindacato Fp Cgil che intende portare in piazza le  istanze dei quasi mmille precari pubblici trentini nei giorni in cui a Trento si prla di Lavoro e Tecnologia. Contrariamentee allo stereotipo del lavoro pubblico, fisso e sicuro, quasi mille lavoratori all'interno degli enti collegati alla Provincia lavorano con contratti precari. 

«La politica di riduzione degli organici e di blocco del turnover ha stabilito che per fare le stesse cose bastano meno persone. I fatti dimostrano che, senza i cosiddetti dipendenti fuori organico, gli enti non potrebbero garantire i propri servizi. Questi dipendenti, però, non sono stabilizzabili visto che il loro posto in organico non esiste. Ecco quindi che subentra l’effetto del Job’s act: dopo 3 anni niente più rinnovi di contratti a tempo. Parliamo di centinaia di persone mandate a casa: l’equivalente di diverse aziende. Le dimensioni dell’allarme tendono a sfuggire perché si tratta di personale sparso su decine e decine di enti» spiega il segretario generale della Fp Cgil Gampaolo Mastrigiuseppe. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento