Fare la spesa a Trento conviene di più che a Bolzano

Lo dice un'indagine dell'Osservatorio prezzi, che ha messo a confronto il costo di un "paniere" (cioè gli stessi prodotti) in tre città diverse: Trento (79 euro e 70), Bolzano (81 euro 78)ed Innsbruck (90 euro e 22)

Per l'acquisto di un paniere nel settore alimentare, conviene Trento con 79,70 euro. Bolzano, con 81,78 euro si trova leggermente al di sopra, mentre il centro tirolese di Innsbruck raggiunge 90,22 euro. Lo comunica l'Osservatorio prezzi della Provincia di Bolzano. Nel settore gastronomia, Bolzano si posiziona al primo posto con una somma di 27,14 euro, seguito da Innsbruck (28,60 euro) e Trento (30,11 euro). Soprattutto sui prezzi dei prodotti tipici mediterranei - informa l'Osservatorio - esistono forti divari tra le due città capoluogo, con Trento che su questo tipo di prodotti mantiene un regime più ribassato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Viveva in Trentino e aveva circa 20 anni il ragazzo trovato morto su un treno

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Allerta meteo in Trentino: in arrivo nubifragi e grandine

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane sopra al treno proviente da Trento

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

Torna su
TrentoToday è in caricamento